Chiesanuova, Fondati: “Ho visto una buona Maceratese”

Print Friendly, PDF & Email

“Abbiamo deciso di comune accordo con la Maceratese di anticipare la partita di Coppa Italia in modo da avere forze fresche per i rispettivi impegni di campionato” spiega Giuliano Fondati, allenatore del Chiesanuova. Nel prossimo weekend la Maceratese ospiterà all’Helvia Recina la Civitanovese, il Chiesanuova se la vedrà in casa con l’Aurora Treia: due derbissimi, molto sentiti dalle tifoserie.

“Sono felice – ha detto Fondati a proposito della partita di coppa persa per 1 a 0 (leggi articolo) –  perché hanno trovato spazio le seconde linee, sono stati bene in campo. Peccato il gol a freddo, psicologicamente ne abbiamo risentito, sapendo che solo la vittoria ci avrebbe qualificato. La partita di oggi e quelle che abbiamo disputato finora ci hanno dimostrato che il Chiesanuova se la può giocare con tutti”.

“La squadra ha reagito, ha avuto le occasioni per segnare – ha aggiunto Fondati – Sono assolutamente soddisfatto della prestazione offerta oggi. Ho visto anche una buona Maceratese. Abbandoniamo questa competizione, con la testa andiamo subito al derby. Diamo la giusta importanza alla prossima partita”.

Sul primo posto in classifica dopo tre giornate: “Fa piacere, significa che siamo partiti bene. In questo momento non dobbiamo guardare la classifica, potrebbe avere effetti dannosi sulla testa e sulle gambe dei ragazzi. Sappiamo che ce ne mancano di meno per salvarci”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Content is protected !!