Falsa partenza per la Rhutten San Severino Marche

Print Friendly, PDF & Email

La Rhutten smarrisce la via del successo sul più bello. Dopo aver chiuso il primo tempo in svantaggio di appena due lunghezze, 29-31, i biancorossi di Alberto Sparapassi, infatti, erano riusciti a mettere il naso davanti a 5’ dal termine: 46-45. A quel punto del confronto, però, le maglie difensive dello Sporting Basket P.S.Elpidio si sono chiuse sul totem Tortolini (2,05m.) ed i padroni di casa non hanno saputo approfittare della maggiore libertà concessa agli altri componenti del quintetto.

L’imprecisa circolazione di palla e le conclusioni forzate dei biancorossi hanno portato al definitivo break a vantaggio dei rivieraschi, che si sono imposti per 64-52.

“Dobbiamo assimilare gli schemi più opportuni per sfruttare al meglio un centro del calibro di Tortolini – ha commentato l’altro senatore tornato in biancorosso dopo un anno di assenza, Marco Reggio – La nostra formazione è zeppa di ragazzi. Cresceranno con il supporto di noi meno giovani”. I tifosi sperano nel minor tempo possibile.

Intanto sabato prossimo, alle 21.15, al Palaprincipi di Potenza Picena, la Rhütten proverà a fare lo sgambetto ad una delle rivali storiche, la Sacrata.

RHUTTEN VS SPORTING P.S.ELPIDIO: Giuliani 3, Fucili 5, Severini 10, Potenza 5, Rucoli 3, Massaccesi 10, Ortenzi 1, Tortolini 13, Reggio 2, Della Rocca, Rossi, Kozhin. All. Sparapassi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Content is protected !!