King of the Beach torna a Civitanova Marche

Print Friendly, PDF & Email

Presentazione ufficiale del King of the Beach 2018 Offertevillaggi.com al ristorante “Il Veneziano”. Oltre al primo cittadino civitanovese Fabrizio Ciarapica era presente l’organizzatore Fulvio Taffoni, il presidente regionale Fipav Franco Brasili, il delegato territoriale Fipav Carlo Muzi, l’allenatore della nazionale femminile di beach volley Andrea Raffaelli ed il padrone di casa Mirco Ciavattini.

“Abbiamo fortemente voluto il ritorno del King of the beach a Civitanova Marche, è una manifestazione a cui noi teniamo molto” esordisce cosi il sindaco di Civitanova Marche alla presentazione del torneo di beach volley il 10-11 agosto nella Spiaggia delle Corone alla beach arena Il Veneziano. “Abbiamo lavorato fin da subito già dallo scorso anno, e faccio i complimenti a Fulvio Taffoni che ha lavorato alacremente in questi ultimi mesi e senza di lui il torneo non sarebbe ritornato a Civitanova Marche”.

Il King of the Beach Offertevillaggi.com torna a casa. Dopo due anni di assenza ecco che si torna dove tutto iniziò nel 2000. Una due giorni di grande beach volley con Paolo Ficosecco Re uscente e quattro volte vincitore, Paolo Ingrosso vincitore del 2016, Eugenio Amore Olimpionico di Pechino. “Sono contento ed onorato di essere qui a Civitanova Marche a presentare il King of the beach – afferma Andrea Raffaelli, allenatore della nazionale femminile di beach volley, olimpionico a Sidney e primo italiano vincitore del King nel 2002 – faccio i complimenti al sindaco che ha riportato l’evento a Civitanova, una partecipazione al King aumenta ed aiuta a sviluppare professionalmente un atleta, specie un giovane”.

Ecco l’elenco dei partecipanti: Paolo Ficosecco, Paolo Ingrosso, Andrea Storari, Tiziano Andreatta, Francesco De Luca, Michele Crusca, Matteo Cecchini, Simone Chinellato, Valerio Del Carpio, Paolo Ingrosso, Francesco Terranova, Eugenio Amore, Giacomo De Fabritiis.

Ospite d’onore l’azzurro ed olimpionico di Rio Adrian Carambula conosciuto come mister skyball.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Content is protected !!