Le matricole Unicam agli impianti sportivi del Cus

Print Friendly, PDF & Email
Nei giorni scorsi i nuovi iscritti di Unicam hanno potuto visitare gli impianti del Cus Camerino in località Le Calvie e scoprire le numerose attività e opportunità offerte, incontrando il rettore Claudio Pettinari, il presidente e il segretario generale del Cus Camerino, Stefano Belardinelli e Roberto Cambriani, il siepista europeo studente Unicam, oggi in forza alle Fiamme Gialle e già atleta giallonero, Ahmed Abdelwahed, il presidente del consiglio degli studenti, Riccardo Cellocco, e i rappresentanti del Comitato per lo sport universitario.
Lo sport come strumento di socializzazione fondamentale nella vita di un giovane studente universitario, per conciliare lo studio e la crescita personale, il benessere psicofisico e i rapporti e le amicizie che
durano anche dopo il periodo universitario, questo il cuore degli interventi di Pettinari e Belardinelli, soprattutto in un contesto come quello camerte, dove lo studente universitario è posto al centro del connubio tra l’ateneo, gli impianti sportivi ed i servizi in città, che offrono anche il trasporto urbano gratis ogni mezz’ora per raggiungere il Cus.
I rappresentanti degli studenti hanno incentivato i nuovi iscritti a intraprendere o proseguire le proprie attività sportive, grande aiuto per portare avanti lo studio con profitto e soddisfazione, mentre Ahmed ha raccontato la sua esperienza da atleta professionista e studente a Camerino.
Infine, il vicepresidente, Tiziana Ferretti, ha descritto l’organizzazione del Cus Camerino, le sezioni sportive, i corsi attivi dando agli studenti tutte le informazioni per poter iniziare a vivere lo sport a Camerino.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Content is protected !!