Arriva la sconfitta a tavolino per il Fiuminata

Print Friendly, PDF & Email

Sconfitta a tavolino per 3 a 0, multa di 150 euro alla società ed esclusione dal torneo. E’ la decisione adottata dal giudice sportivo nei confronti del Fiuminata. La squadra dell’alto Maceratese lo scorso 31 ottobre non si era presentata alla partita al campo di gioco per la partita di ritorno di Coppa Marche con il Muccia.

“Tra chi lavorava e chi è infortunato non saremmo arrivati ad undici giocatori disponibili” aveva detto l’allenatore-giocatore, Fabio Gentili.

Il giudice sportivo è stato irremovibile ed ha applicato alla lettera il regolamento. “Rilevato dal referto arbitrale che la gara in oggetto non ha avuto svolgimento per la mancata presenza in campo della Soc. Fiuminata, si decide:  di infliggere alla Soc. Fiuminata la punizione sportiva della perdita della gara con il punteggio di 0 – 3 nonché l’esclusione dal torneo, sanzionando la stessa con l’ammenda di euro 150,00 quale prima rinuncia”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Content is protected !!