Camerino, Ruffini: “Sono soddisfatto della prestazione”

Print Friendly, PDF & Email

Dopo la bella vittoria con l’Atletico Ascoli è arrivata la sconfitta per il Camerino, all’Helvia Recina contro la Maceratese.

“Abbiamo fatto una buona gara, soprattutto dal punto di vista mentale, siamo rimasti sempre in partita fino al 90’ – afferma l’allenatore dei ducali, Matteo Ruffini – La squadra non si è si è disunita nonostante sia andata sotto due volte, questo è importante. Abbiamo sbagliato molto dal punto di vista tecnico, probabilmente anche la condizione fisica non è ottimale, molti passaggi non arrivavano, abbiamo preso delle ripartenze. C’è tanto da lavorare, però sono soddisfatto della prestazione della squadra”.

“Abbiamo affrontato una squadra esperta, che ambisce a vincere il campionato, sicuramente superiore a noi – ha aggiunto Ruffini – Quando giochi contro un avversario che ha anche giocatori di qualità nei momenti chiave  risultano decisivi. Tanto di cappello a Mongiello per il calcio di punizione”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Content is protected !!