Maggio 19, 2022

Macerata Sport

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Macerata Sport

Come si può dire la differenza nei sintomi? – NBC Chicago

Se pensi che naso che cola, mal di gola o starnuti siano solo un’allergia, solo un raffreddore o i primi segni di Govt-19 o dell’influenza, non sei solo.

Poiché molte persone sperimentano sintomi simili al raffreddore e i casi di COVID e influenza sono in aumento questo inverno, può essere difficile capire cosa si nasconde dietro l’insorgenza dei sintomi.

Gli esperti affermano che i test sono l’unico vero modo per conoscere la risposta, ma fino ad allora, affermano i funzionari sanitari, considerano i possibili sintomi come COVID.

“Se pensi che sia un’influenza, se pensi che sia l’influenza, probabilmente è un codardo”, ha affermato la dott.ssa Alison Arvadi, commissario per la salute pubblica di Chicago. Ha detto in una conferenza stampa alla fine del mese scorso. “Se non ti senti bene dovresti restare a casa.”

Ora, soprattutto con il numero crescente di casi di Omigran, coloro che sono completamente vaccinati contro il COVID non devono essere “gravemente malati e avere giorni di febbre e difficoltà respiratorie”, ha detto Arvadi, piuttosto che sperimentare una lieve malattia.

“Possono solo sentirsi come se avessero il raffreddore”, ha detto. “Questo è un bene perché non sono gravemente malati, non minacciano il sistema sanitario, ma questo è certamente motivo di preoccupazione perché hanno il potenziale per diffondersi ad altri”.

Dissero i medici Alcuni eventi chiamati “fluorona” O una doppia infezione sia del coccige che dell’influenza allo stesso tempo. Ma secondo il dottor Mark Loffman, capo della Cook County Health Family and Community Medicine, non esiste un modo chiaro per distinguere tra covid e influenza: non esiste un modo reale per dire se entrambi ce l’hai.

READ  Jamie Lynn Spears dice che i suoi genitori hanno spinto per l'aborto e hanno avvertito che il parto le avrebbe rovinato la vita.

“Effettuiamo la maggior parte di queste diagnosi clinicamente”, ha detto.

Nelle strutture ospedaliere, i test sono in aumento “non solo per COVID, ma per l’intero tratto respiratorio” nell’area di Chicago, ha affermato Loffman, ma i test per tali casi sono possibili solo se un paziente si ammala abbastanza da richiedere cure mediche.

Sebbene i sintomi siano quasi identici, potrebbero esserci sottili differenze, ha detto Loffman.

“Una cosa è certa, l’influenza, insieme all’influenza, può essere un po’ opprimente, ma è sottile”, ha detto. “Quindi 101, 102 [degree] La febbre può verificarsi con covit, la febbre con febbre può essere leggermente più alta ma può anche essere di qualità inferiore. A parte questo, sai, tosse, mal di testa, congestione nasale… congestione, un po’ di respiro corto – sono tutti molto comuni sia per la febbre che per il gozzo. Puoi dire la differenza.”

Il mal di gola continua a essere un sintomo, soprattutto nelle infezioni progressive lievi, ha detto Arvadi durante una diretta Facebook la scorsa settimana.

“Soprattutto nelle persone che vedono queste lievi infezioni rivoluzionarie, vediamo sicuramente il mal di gola come un predittore in quel gruppo”, ha detto Arvadi.

Ha ribadito precedenti appelli affinché le persone con sintomi come l’influenza o il comune raffreddore si considerino covit “fino a prova contraria”.

“Mal di gola, qualunque cosa.” “L’ho detto al mio stesso staff, e lo faccio io stesso… Se sei malato, anche se starai un po’ male, resta a casa. Sempre inesistente adesso è vero, perché malato, non un po’ malato, altrimenti fino a prova contraria. Con un test – è il governo. Devi farlo come lo facciamo noi. “

READ  Astros segna contro i Red Sox: aggiornamenti in tempo reale da ALCS Game6

Dott. Katherine Bohling, epidemiologa e membro dell’Advisory Board on Immunization Practices, Detto NBC News La scorsa settimana tosse, congestione, naso che cola e affaticamento sembravano essere i sintomi principali della variante Omigron. Ma a differenza della variante delta, molti pazienti non perdono il gusto o l’olfatto.

Le prove finora disponibili, secondo Bohling, non si basano su un evento e su una ricerca scientifica. Ha anche notato che questi sintomi colpiscono solo persone specifiche.

Tuttavia, i dati CDC finora mostrano che tosse, affaticamento, congestione e naso che cola sono i sintomi più comuni.

Sintomi elencati dal CDC

Nel complesso, i sintomi riportati dal CDC sono:

  • Febbre o freddo
  • Tosse
  • Mancanza di respiro o difficoltà di respirazione
  • Fatica
  • Dolore muscolare o corporeo
  • Male alla testa
  • Nuova perdita del gusto o dell’olfatto
  • mal di gola
  • Congestione o naso che cola
  • Nausea o vomito
  • Diarrea

“Questo elenco non contiene tutti i possibili sintomi”, afferma il CDC. “Chiama il tuo medico per sintomi gravi o di altro tipo su di te”.

è diventato CDC”Autotest del virus corona“Consente alle persone di rispondere a una serie di domande per determinare se dovrebbero rivolgersi a un medico.

“L’autotest del virus Corona è uno strumento interattivo di valutazione medica che aiuta le persone e i genitori di bambini di età pari o superiore a 13 anni e i genitori e gli operatori sanitari di età compresa tra 2 e 12 anni a determinare se loro o qualcuno che sanno essere infetti dovrebbero cercare test o assistenza medica. Govit -19 o Govt. È stato in stretto contatto con qualcuno di età inferiore ai 19 anni “, ha affermato il sito Web del CDC.

Ecco come usarlo.

Il CDC esorta le persone con o senza COVID-19 a prestare attenzione ai segnali di pericolo di emergenza e a rivolgersi immediatamente a un medico se manifestano uno dei seguenti sintomi:

  • Difficoltà a respirare
  • Dolore o pressione costante al petto
  • Nuovo pasticcio
  • Incapacità di rimanere svegli o svegli
  • Pelle, labbra o letti ungueali pallidi, grigi o blu, a seconda del tono della pelle
READ  Pelosi ha previsto il voto di giovedì sull'ambizioso disegno di legge sulla politica sociale di Biden

Puoi anche far sapere all’operatore che tu o qualcuno a cui tieni ha un’infezione Govt.

Per la febbre, il CDC elenca i seguenti sintomi:

  • Febbre o febbre/sensazione di freddo
  • Tosse
  • mal di gola
  • Congestione nasale o congestione
  • Dolore muscolare o corporeo
  • Male alla testa
  • Fatica (stanchezza)
  • Alcune persone possono avere vomito e diarrea, sebbene sia più comune nei bambini che negli adulti

Per le allergie, il CDC indica che alcune persone possono manifestare sintomi di rinite e congiuntivite. Questi sintomi includono:

  • I sintomi della rinite allergica includono:
    • Starnuti
    • Rinorrea
    • Congestione
  • I sintomi della congiuntivite allergica includono:
    • Occhi rossi, lacrimosi o pruriginosi