“Dedico il gol alla mia famiglia e alla mia ragazza”

Print Friendly, PDF & Email

Giacomo Vrioni, l’attaccante del Venezia cresciuto nel Matelica, è andato a segno allo stadio “Zaccheria” nella partita con il Foggia, posticipo della 14esima giornata d’andata del campionato di Serie B.

Vrioni ha trovato il primo gol con i lagunari allo scadere del primo tempo con una girata sporca su assist di Bruscagin.

“E’ un’emozione bella, indescrivibile – ha detto – Meritavamo la vittoria per quanto visto durante il match. Peccato per il palo, bisogna continuare così, però, lottare gara dopo gara, allenamento dopo allenamento. La cura Zenga? Ci ha dato la cattiveria giusta, la voglia di rimetterci in gioco. Stiamo facendo prestazioni importanti con lui. Gol? Lo dedico alla mia famiglia e alla mia ragazza”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Content is protected !!