Gennaio 27, 2022

Macerata Sport

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Macerata Sport

Dopo che l’allenatore dei Denver Broncos Vic Fangio è arrivato secondo consecutivo per ultimo

Englewood, Colo – Per la seconda volta in quattro anni, l’attuale siccità stagionale a Denver Broncos ha causato la perdita del lavoro del capo allenatore.

I Broncos, dopo un vantaggio di 7-10, hanno eliminato Vic Fangio domenica perdendo i playoff per la sesta stagione consecutiva.

Fangio ha ringraziato il presidente e amministratore delegato dei Broncos Joe Ellis, il capo delle operazioni calcistiche John Elway e il direttore generale George Patton in una dichiarazione domenica, dicendo che è stato “un onore e un privilegio” servire come capo allenatore di Denver.

“Ai fan dei Broncos: grazie per il vostro supporto, interesse e quanto ci tieni ai Broncos”, ha detto Fangio come parte della sua dichiarazione. “Sei il motivo per cui Denver è una delle migliori città calcistiche della NFL.

“Questa squadra ha le basi per fare grandi cose. Il futuro è luminoso per i Denver Broncos e voglio che questo sistema sia migliore”.

Diverse fonti hanno affermato che i Broncos avevano anche licenziato il coordinatore degli attacchi Pat Shurmur e il coordinatore della squadra speciale Tom McMahon.

Ellis ha detto di aver informato Fangio della decisione, che includeva anche Patten, durante una conversazione domenica mattina.

“Nelle ultime tre stagioni, Vic ha allenato il suo cuore e la sua anima per i Broncos”, ha detto Ellis in una nota. Vorrei ringraziare Coach Fangio per averci dedicato il massimo impegno per la nostra azienda dal giorno in cui è stato assunto.

“George avrà piena autorità per selezionare il prossimo capo allenatore dei Broncos. Questa è la sua decisione e il suo piano. Ho piena fiducia nella capacità di George di guidare la ricerca di un allenatore di leadership completo e di successo.

READ  Boris Epstein, ex consigliere per la campagna elettorale di Trump, ha ammesso che il 2020 fa parte di una cospirazione di falsi elettori.

“Forniremo tutte le risorse disponibili a George e lo supporteremo pienamente nell’assumere il miglior allenatore per guidare i Broncos”.

Dopo la stagione 2018, i Broncos hanno licenziato il pioniere di Fangio Vance Joseph per due anni. Attualmente è il coordinatore difensivo degli Arizona Cardinals.

I Broncos finirono tra i primi 10 della Defense League in quasi tutte le principali divisioni e quarterback. Teddy Bridgewater Nonostante abbia saltato le ultime tre partite a causa di una commozione cerebrale, ha tirato per i migliori 18 touchdown. Ma il brutto attacco di Denver e le squadre speciali casuali che giocano alla fine hanno portato Fangio a perdere il lavoro.

Fangio, 63 anni, ha completato il terzo anno di un contratto quadriennale che ha firmato quando ha sostituito Joseph nel 2019.

La caduta di Fangio, che ha superato il suo record di 19-30 nelle sue tre stagioni, è stata innescata da un cambio di GM (Patton è stato assunto per sostituire Elway nel 2021) e da una lotta costante per trovare il fondo della rete. Punti. C’è stato anche un aumento dello stato di proprietà, che include una battaglia legale, con la squadra che dovrebbe essere venduta il prossimo anno.

Fangio ha dovuto affrontare alcune battute d’arresto nel bel mezzo di un’epidemia di COVID-19 nelle ultime due stagioni, inclusa la sconfitta del 2020 contro i New Orleans Saints, in cui i Broncos non hanno nessuno dei loro quarterback in uniforme.

“Apprezzo davvero tutto ciò che ha ottenuto in Wig e nella NFL”, ha detto Baden in una nota. “Nell’ultimo anno, apprezzo la sua collaborazione, amicizia e il lavoro instancabile che ha dimostrato come nostro capo allenatore.

READ  La "sicurezza migliorata" rallenta il riconoscimento delle impronte digitali di Google Pixel 6

“Vic continuerà ad avere grandi successi in questo campionato e lo ringrazio per tutto quello che ha fatto per i Broncos e per me personalmente”.

Broncos 7-6 e la caotica corsa ai playoff dell’AFC con quattro partite rimanenti. Nella seconda metà della stagione Patten ha più volte affermato quanto rispetti Fangio e quanto gli sia piaciuto “lavorare con Vic”.

Ma le ultime quattro partite non sono andate bene perché i Broncos hanno perso ogni partita. Denver non ha giocato la partita di post-season dopo aver chiuso la stagione 2015 dopo la vittoria del Super Bowl 50 e non ha finito oltre 0,500 da quando ha terminato 9-7 nel 2016.

I giocatori hanno spesso affermato di apprezzare l’onestà e il comportamento onesto di Fangio. Ma i tornelli nei quarterback, un’altra stagione con una media di oltre 23 punti a partita – non lo erano dal 2014 – e qualche bolla in più nelle special team erano troppo alte per essere affrontate da Fangio.

“Ai giocatori, agli allenatori e allo staff: grazie per la lotta e il carattere che avete mostrato ogni settimana”, ha detto Fangio nella sua dichiarazione di domenica. “Non importa le difficoltà, le situazioni o le sfide che affrontiamo, non ti sei mai tirato indietro. Sono orgoglioso di essere associato a questo gruppo di combattenti e rivali. Apprezzo tutti voi”.

Bridgewater è il decimo quarterback diverso a iniziare almeno una partita per i Broncos dalla 13a settimana della stagione 2016, con Philip Lindsay che non ha aperto dietro il centro contro i Saints nella partita del 2020.

Elway, che si è dimesso da capo delle decisioni calcistiche della squadra dopo la stagione 2020 – era a capo delle operazioni calcistiche – ha assunto Fangio per fare affidamento sulla sua disciplina, responsabilità, insegnamento e competenza sul lato difensivo della palla. Il broncospasmo è sufficiente per superare la siccità stagionale.

READ  Le fonti dicono che Odel Beckham Jr. vuole unirsi al rivale della postseason per il resto della stagione

All’epoca Elway chiamava quelle cose la “fondazione del calcio” e Fangio aveva aspettato decenni per la sua prima opportunità di allenatore di leadership. Fangio assicurò che i dettagli erano importanti e che i Broncos non avrebbero subito “la morte a pochi centimetri”.

Ma anche il suo ottimismo su un dinamico duo di pass-rush Da Miller e Bradley Sup L’accensione non è efficace per l’autodifesa. Con l’ACL strappato, Sub ha perso tutte le partite tranne quattro nella stagione 2019 e Miller ha saltato l’intera stagione 2020 a causa di un infortunio alla caviglia.

Sub ha saltato nove delle prime 10 partite di questa stagione dopo un intervento chirurgico alla caviglia, e all’inizio di novembre Patten Miller è stato scambiato per i Los Angeles Rams.

I Broncos, un giovane roster per sostituire Fangio, hanno molto spazio sul tetto salariale e hanno già 11 scelte a disposizione per questo draft di aprile.

“Guardando al futuro, c’è molto lavoro da fare per portarlo al livello successivo”, ha detto Patton in una nota domenica. “Avere successo non è facile e accetteremo l’opportunità di migliorare in ogni area del nostro processo.

“La nostra ricerca del prossimo capo allenatore dei Broncos sarà un processo completo e collaborativo. Ci avviciniamo con una mente aperta e non vediamo l’ora di trascorrere del tempo con alcuni dei migliori candidati”.