Gennaio 27, 2022

Macerata Sport

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Macerata Sport

Gli Stati Uniti hanno accusato la Russia di inviare sabotatori in Ucraina per creare scuse per l’invasione

WASHINGTON – L’amministrazione Biden venerdì ha accusato Mosca di aver inviato sabotatori nell’Ucraina orientale. Il presidente Vladimir V. Mettere in Russia con il pretesto di ordinare l’invasione di parti o di tutte le parti del Paese.

La Casa Bianca non ha rilasciato i dettagli delle prove raccolte a sostegno delle sue accuse, sebbene un funzionario abbia affermato che si trattava di una combinazione di comunicazioni intercettate e osservazioni dei movimenti delle persone. In un’e-mail, un funzionario statunitense ha scritto che la Russia si stava “preparando a lanciare un’offensiva contro le forze russe nell’Ucraina orientale, creando un pretesto per l’invasione, comprese operazioni di sabotaggio e di intelligence”.

Descrivendo l’anonimato dell’intelligence, il funzionario ha affermato: “L’esercito russo prevede di avviare queste operazioni diverse settimane prima dell’invasione militare, che inizierà da metà gennaio a metà febbraio”. . Abbiamo visto questo playbook con la Crimea nel 2014. Quell’anno la Russia annesse la penisola di Crimea.

Questa versione faceva parte di una strategia per cercare di prevenire gli attacchi esponendoli in anticipo. Ma senza rivelare informazioni di base – alcune delle quali sono state fornite agli alleati – gli Stati Uniti si aprono alle accuse russe di fabbricazione di prove. Nel corso degli anni, la Russia ha spesso ricordato il caso di intelligence profondamente imperfetto che gli Stati Uniti hanno costruito per invadere l’Iraq come parte del tentativo di screditare la CIA e altre agenzie di intelligence statunitensi come attivisti politici.

Il funzionario ha affermato che gli Stati Uniti avevano informazioni che “la Russia ha già istituito un gruppo di attivisti per svolgere un’operazione sotto falsa bandiera nell’Ucraina orientale, dove le forze sostenute dalla Russia stanno conducendo una feroce guerra con gli ucraini”. Governo. Attivisti “addestrati alla guerra urbana e addestrati all’uso di esplosivi per compiere atti di sabotaggio contro gli stessi delegati della Russia”.

READ  Luoghi al chiuso come ristoranti, bar e palestre di Chicago hanno bisogno della prova del vaccino - NBC Chicago

L’accusa statunitense abbracciava anche la disinformazione, con i media che affermavano che “russo Attori influenti hanno già iniziato a fabbricare provocazioni ucraine sullo stato e sui social media per giustificare un intervento russo e seminare divisioni in Ucraina. “Sottolinea la rappresentazione delle violazioni dei diritti umani in Ucraina e la maggiore militanza dei leader ucraini”, ha affermato il funzionario.