Ottobre 1, 2022

Macerata Sport

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Macerata Sport

Il blocco della MLB finisce come proprietari, i giocatori accettano un nuovo CBA

Il blocco della MLB finisce come proprietari, i giocatori accettano un nuovo CBA

La chiusura della Major League Baseball è terminata.

I proprietari della MLB e il sindacato dei giocatori hanno concordato giovedì un nuovo accordo di contrattazione collettiva, ponendo fine alla chiusura di 99 giorni iniziata il 2 dicembre. Questo è stato il secondo licenziamento più lungo nella storia della MLB.

I proprietari hanno fatto l’offerta finale ai giocatori nelle prime ore di giovedì pomeriggio e l’accordo è stato concordato dai giocatori con 26 voti contro 12. I rappresentanti dei 30 giocatori hanno votato 26-4 a favore dell’accordo, mentre gli otto i membri della sottocommissione esecutiva hanno votato 8-0 contro l’accordo, Secondo John Heyman di MLB Network. I padroni di casa hanno quindi votato 30-0 per ratificare l’accordo giovedì sera, ponendo ufficialmente fine alla chiusura.

Nonostante le scadenze imposte dalla MLB del 28 febbraio e del 9 marzo per salvare un’intera stagione, nessuna partita verrà persa nel 2022. Ogni squadra giocherà un elenco di 162 partite, con il giorno di apertura fissato per il 7 aprile, esattamente una settimana dopo programmato. La data era originariamente prevista per il 31 marzo. La fine della stagione sarà prolungata di altri tre giorni e i giocatori in doppio si giocheranno con nove run per recuperare il tempo perso. I giocatori riceveranno lo stipendio completo nel 2022.

I giocatori devono presentarsi per lo Spring Training entro domenica 13 marzo e la free agency può riaprire non appena giovedì sera.

Ecco gli altri dettagli salienti del nuovo contratto collettivo di lavoro (tramite Jeff Bassan di ESPN):

  • Uno stadio a 12 squadre dopo la fine della stagione, con sei squadre in ogni campionato nei playoff.
  • Simile all’NBA, saranno consentite pubblicità con toppe sulle magliette e decalcomanie sui caschi da battuta.
  • Periodo di 45 giorni per la MLB per implementare le modifiche alle regole, tra cui: l’orologio del campo, il divieto di turni e le regole più grandi della stagione 2023.
  • Il battitore designato verrà utilizzato in ciascuno dei tornei.
  • Verrà realizzato un progetto di lotteria, sperando di scoraggiare i carri armati.
  • Incentivi al draft picking per scoraggiare la manipolazione del tempo di servizio (simile alla situazione di Chris Bryant nel 2015).
  • Ci sarà un numero limitato di volte in cui un giocatore potrà essere selezionato in leghe minori in una singola stagione.
READ  Arco del Torneo Big Ten 2022, calendario: aggiornamenti in tempo reale, risultati di basket universitario, archi e classifiche