Ottobre 1, 2022

Macerata Sport

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Macerata Sport

Il governo polacco afferma che almeno 964.000 rifugiati sono fuggiti dall’Ucraina in Polonia.

Dopo aver ascoltato il presidente ucraino Zhelensky durante un incontro virtuale con i legislatori statunitensi sabato, il sen. Joe Manzin ha ribadito il suo sostegno agli Stati Uniti tagliati fuori dal settore petrolifero russo e ha detto che non avrebbe preso l’opzione di non sorvolare l’Ucraina. “Fuori dal tavolo.”

“Meet the Press” della NBC, “Everything [Zelensky] Fondamentalmente, aiutami. Combatterò con il mio aereo, dammi gli strumenti per farlo.

In particolare, i funzionari degli Stati Uniti e della NATO hanno fatto marcia indietro, insistendo sul fatto che gli aerei di Zhelensky non volano: “Non toglierò nulla dal tavolo, ma chiarirò molto chiaramente che lo sosterremo. Il popolo ucraino”.

Mansin ha sottolineato che il presidente ucraino aveva anche chiesto ai paesi occidentali di aiutare il suo paese ad acquisire più aerei per combattere la Russia.

“Non abbiamo bisogno che tu combatta la nostra battaglia. Non vogliamo che tu faccia volare i nostri aerei o porti i tuoi aerei nella nostra zona di guerra. Abbiamo bisogno di aerei che possano volare da soli, abbiamo il confine”, ha detto.

I Democratici del West Virginia hanno ribadito il loro sostegno al divieto delle importazioni di petrolio russo, dicendo che i suoi elettori pensano che “siamo fondamentalmente una sciocchezza sull’acquisto di beni, fare profitti e dare soldi a Putin contro il popolo ucraino”.

Un po’ di contesto in più: Mancin e il sen. Lisa Murkowski giovedì ha presentato un disegno di legge bipartisan per ridurre il petrolio russo e aumentare il PIL degli Stati Uniti per compensarlo.

Affrontando il potenziale impatto economico della mossa, Mansin ha affermato che i prezzi del gas sono già alti e “non è per questo”.

READ  SpaceX Splash Down: gli astronauti stanno per tornare a casa da una missione di sei mesi sulla ISS

“L’inflazione ha già provocato il caos, in pratica diremo che ora ci faremo da parte perché abbiamo paura che possa salire un po’ di più, comunque. Non abbiamo fatto nulla. Sono disposto almeno a fare qualcosa”, Ritiene che gli Stati Uniti possano aumentare sia la produzione che il passaggio a una tecnologia per combustibili più puliti.

Alla domanda sull’impatto della guerra in Europa sul modo in cui il suo partito affronta l’agenda sul clima che fa parte del piano di spesa sociale del presidente Biden, che Mans ha effettivamente interrotto l’anno scorso, ha risposto: “Penso che questo ci renda più realistici. Questo è il mondo. Dimentica l’ambizione, che sia di destra o di sinistra.

“La nostra energia che produciamo negli Stati Uniti è migliore e più pura che in qualsiasi altra parte del mondo, quindi tutto ciò che riforniamo sarà migliore di quello che producono”, ha affermato.

Mancin ha detto che non c’erano stati colloqui formali sul piano di spesa di Biden.

'Ban': I legislatori bipartisan chiedono al dirigente di Biden di fermare le importazioni di petrolio russo