Ottobre 1, 2022

Macerata Sport

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Macerata Sport

Il Met Museum nomina un architetto a Città del Messico per guidare un nuovo grande progetto

Il Met Museum nomina un architetto a Città del Messico per guidare un nuovo grande progetto

architetto messicano Frida Escobedoche aveva 38 anni ed è stato il più giovane architetto a progettare il Serpentine Pavilion nel 2018, è stato scelto per progettare il Il Metropolitan Museum of ArtOggi, domenica, il museo ha annunciato il suo nuovo padiglione di arte moderna e contemporanea da 500 milioni di dollari.

“E’ un comitato molto importante”, ha detto il direttore del museo, Max Hollin, in un’intervista telefonica. “Questo gruppo continuerà a crescere più grande di qualsiasi altra regione”.

“È una voce potente nel discorso architettonico”, ha aggiunto di Escobedo. “Produce edifici molto contemporanei radicati in un canone moderno.”

Escobedo, 42 anni, è una scelta sorprendente per una missione così importante, dato che è relativamente giovane, ha progettato strutture per lo più temporanee e non è un nome familiare. Ma ha detto che non era delusa o entusiasta del lavoro.

“Adoro le sfide”, ha detto in un’intervista telefonica dalla sua casa a Città del Messico. “Una delle commissioni che ogni architetto sogna è quella di progettare un’istituzione di rilevanza e rilevanza per il Met”.

Mentre Escobedo ha affermato che era troppo presto per discutere le sue idee progettuali per la nuova ala, ha detto che era “importante per lei connettersi con il resto del museo, connettersi con il parco, connettersi con la città e anche rappresentare la diversità culturale di New York .”

La nuova ala è stata seguita da vicino dal mondo dell’arte, dato che il Met è rimasto indietro nell’area tematica e il suo attuale spazio per l’arte moderna e contemporanea è stato a lungo considerato un problema. Il museo anche forzato ritardare il progettodopo che è stato annunciato prima che fossero raccolti fondi sufficienti.

READ  James Murphy condivide l'aggiornamento dell'audio LCD

Lo scorso autunno, il progetto ha finalmente ricevuto il regalo principale che desiderava ardentemente quando il suo tutore di lunga data, Oscar L. Nella storia del museo. La suite si chiamerà Tangs per almeno 50 anni.

Il museo ha esaminato altri quattro studi di architettura: Ensemble Studio, Lacaton e Vasal, Suolo e David Chipperfield Architects, il cui progetto precedente ha gonfiato il prezzo a 800 milioni di dollari. In un tweet successivamente cancellato, Chipperfield ha pubblicato che era “triste di aver posto fine alla nostra relazione di 7 anni” con il Met e si è congratulato con Escobedo, augurandole “il meglio per il progetto”.

In un momento in cui il mondo culturale è diventato più sensibile ai temi dell’uguaglianza, Escobedo sembra rappresentare un importante passo avanti per le donne di colore. Ma Daniel H. Weiss, presidente e CEO del museo, ha affermato che ciò non influisce sulla decisione del Met. “È fantastico che porti varietà”, ha detto, “ma non era un criterio di selezione”.

Weiss ha aggiunto che Escobedo è stata la persona giusta per progettare “un edificio distintivo che parla dell’arte del nostro tempo” e che prevede che il progetto sarà completato in circa sette anni.

Nato nel 1979 a Città del Messico, Escobedo ha studiato architettura all’Universidad Iberoamericana di Città del Messico prima di completare il master in Arte, design e dominio pubblico alla Harvard University Graduate School of Design.

Per Escobedo, che ha fondato il suo studio di architettura a Città del Messico nel 2006, il Met sarà il suo più grande progetto culturale fino ad oggi, un ordine di grandezza diverso. Il suo lavoro precedente ha caratterizzato numerosi padiglioni e altre strutture temporanee, come quelli per la Triennale di Architettura di Lisbona, la Biennale di Architettura di Chicago e Museo Victoria e Albert a Londra.

READ  Kylie Jenner parla del recupero dopo il parto dopo il cucciolo di lupo

lei ha ala storta A Londra, scelto da Hans-Ulrich Obrist, Direttore Artistico della Serpentine Gallery, presenta un patio parzialmente chiuso che incornicia una piscina triangolare, con pareti a traliccio fatte di tegole di cemento grigio e una pensilina ricurva riflettente.

I suoi altri progetti importanti includono un’espansione La Talira Siqueiros A Cuernavaca (2012), in Messico, un museo, un laboratorio e una residenza per artisti era la casa e lo studio del muralista David Alvaro Siqueiros. Ha anche progettato una ristrutturazione Hotel Boca Chica (2008), una destinazione popolare per le celebrità di Hollywood negli anni ’50, e suite ecologica (2010), un’installazione site-specific, progettata per il Museo Sperimentale El Eco.

Attualmente sta lavorando – con Handel Architects a New York City – su Ray Harlemuna joint venture con il National Black Theatre che includerà spazi residenziali, commerciali e per spettacoli.

Nel 2019, Escobedo è stata premiata come International Fellow del Royal Institute of British Architects e il suo studio è stato nominato uno dei “Oltre 100 migliori studi di architetturaA cura della rivista Domus Architettura.

Ha insegnato alla Columbia, Harvard e Rice e attualmente insegna alla Yale University.

Il progetto Met creerà 80.000 piedi quadrati di gallerie e spazi pubblici, offrendo al museo l’opportunità di raccontare la storia dell’arte moderna e contemporanea in modo più completo rispetto al passato. Oltre alle opere moderne e contemporanee, The Tang Wing includerà fotografie, disegni e stampe.

Hollin ha affermato che la nuova ala non offrirebbe un “percorso lineare”, ma invece una “struttura edilizia più aperta” con gallerie che variano in altezza, dimensioni ed esposizione alla luce. In un momento come i musei Museo di Arte Moderna Ripensando alla presentazione dell’arte, inclusa la presentazione di prospettive multiple e l’affiancamento di generi diversi, il nuovo Met Pavilion cercherà anche di espandere la narrazione, Hollein ha affermato: “La nostra presentazione artistica sarà multiculturale”.

READ  I romanzi a sorpresa di Brandon Sanderson hanno superato il Pebble Clock come il Kickstarter di maggior successo di sempre