Agosto 12, 2022

Macerata Sport

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Macerata Sport

Il podcast di punta di Spotify, “The Joe Rogan Experience”, è misteriosamente scomparso dalla piattaforma di streaming due volte in una settimana

Il podcast di punta di Spotify, "The Joe Rogan Experience", è misteriosamente scomparso dalla piattaforma di streaming due volte in una settimana
Joe Rogan

“The Joe Rogan Experience” è scomparso dal catalogo di episodi di Spotify venerdì e lunedì.Vivian Zink / Syfy / NBCU Photo Bank / NBCUniversal tramite Getty Images

  • Il podcast di Joe Rogan è scomparso dal catalogo di Spotify lunedì e venerdì.

  • Il Los Angeles Times riporta che l’interruzione iniziale per l’interruzione ha suscitato alcune speculazioni da parte dei fan sul fatto che Rogan sia stato rimosso.

  • Spotify ha affermato che il primo arresto anomalo è dovuto a un problema tecnico, ma non ha risposto all’interruzione di lunedì.

Diversi media hanno riferito che “The Joe Rogan Experience”, il miglior podcast su Spotify, è scomparso dalle app mobili e dal sito Web della piattaforma di streaming due volte entro una settimana.

Impossibile accedere a tutti gli episodi del podcast di Rogan lunedì mattina, Lo ha riferito per la prima volta l’Indipendentma è stato ricollegato a partire da lunedì sera.

Anche il popolare programma è scomparso per breve tempo venerdì scorso, anche se Spotify ha affermato all’epoca che molti altri podcast erano stati interessati e ha accusato problemi tecnici, Lo riporta Rolling Stone. La carenza di un’ora ha acceso la speculazione tra i fan sul fatto che Rogan sia stato bandito dal podio, Lo ha riferito il Los Angeles Times.

Sebbene Spotify non abbia dichiarato pubblicamente il motivo per cui il podcast si è interrotto per la seconda volta, le interruzioni si sono verificate diverse settimane dopo che Rogan ha suscitato polemiche sul suo Diffondere disinformazione su COVID-19 Ed è diventato il centro del dibattito sulla libertà di espressione sulla piattaforma.

I musicisti Neil Young e Joni Mitchell lo hanno chiesto a Spotify rimuovere la loro musica Dal podio per protestare contro i commenti di Rogan. Il CEO di Spotify Daniel Ek Ha difeso Rogan, dicendo che la sua piattaforma non avrebbe messo a tacere l’ex conduttore di “Fair Factor”, aggiungendo che “la cancellazione del voto è una pendenza scivolosa”.

READ  Greta Van Fleet ricoverata in ospedale: "Le ultime 24 ore sono state difficili"

“The Joe Rogan Experience” ha firmato i diritti esclusivi su Spotify nel maggio 2020, un accordo riportato da New York Times Per valere 200 milioni di dollari.

Spotify non ha risposto immediatamente alla richiesta di commento di un insider.

Leggi l’articolo originale su dall’interno