Novembre 26, 2022

Macerata Sport

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Macerata Sport

Il QB Joe Burrow dei Cincinnati Bengals si è preparato per la folla rumorosa nella partita per il titolo AFC contro i Kansas City Chiefs

CINCINNATI – Quarterback dei Cincinnati Bengals Joe Burrow sa che probabilmente domenica gli suoneranno le orecchie.

Uno degli stadi più rumorosi della NFL è stato il principale argomento di conversazione mentre Cincinnati si prepara per la partita del campionato AFC di domenica contro i Kansas City Chiefs. Burrow ha detto che è normale per il corso così in profondità nella post-stagione.

“Sarà sempre un argomento quando giocherai in trasferta nei playoff”, ha detto Burrow. “Era rumoroso la scorsa settimana. L’abbiamo gestito bene. Abbiamo avuto un paio di errori.

“Ma penso che abbiamo avuto una buona settimana di prove con quel rumore. Penso che saremo più preparati per questo”.

Per tutta la settimana, i Bengals si sono preparati per i livelli di decibel previsti all’Arrowhead Stadium di Kansas City. Cincinnati ha convogliato il rumore artificiale della folla per gli allenamenti all’interno del Paul Brown Stadium che poteva essere ascoltato da isolati di distanza.

Durante una partita di Monday Night Football nel 2014, la folla per la vittoria di Kansas City sui New England Patriots ha stabilito un segno riconosciuto dal Guinness World Records per il più grande ruggito della folla in uno stadio a 142,2 decibel.

Tuttavia, la capacità dello stadio è inferiore a quella di molti stadi di football universitari, compresi quelli della SEC.

“Penso che molti dei ragazzi, e in particolare Joe, siano pronti per questo perché ai ragazzi piace lui e (Ja’Marr) Chase e i ragazzi che hanno giocato nella SEC hanno giocato contro avversari dove c’erano centinaia di migliaia di tifosi nello stadio, “Bengal wide receiver Tyler Boyd disse.

READ  Pelosi ha previsto il voto di giovedì sull'ambizioso disegno di legge sulla politica sociale di Biden

Tuttavia, i Bengals dovrebbero essere ben preparati per la potenziale interruzione pre-scatto a Kansas City. Cincinnati ha trascorso la settimana lavorando sulla sua comunicazione non verbale in previsione di tutto il rumore.

Cincinnati ha commesso due rigori per falsa partenza nella vittoria in trasferta della squadra sul Tennessee nella partita dei playoff di divisione della scorsa settimana. Bengals ha lasciato il placcaggio Giona Williamsche ha giocato a pallone al college in Alabama, ha detto che entrambi gli stadi possono essere molto rumorosi.

“È un grosso problema”, ha detto Williams. “Non credo che queste cose si escludano a vicenda. Penso che la SEC [stadiums] può essere rumoroso e anche Arrowhead può essere rumoroso. Penso che nessuno intenda offenderli dicendo questo”.

La quarta testa di serie Bengals sta cercando di bloccare il rumore, sconvolgere Kansas City e avanzare al Super Bowl per la prima volta dal 1989. Williams ha aggiunto che a un certo punto, tutto il rumore alla fine cade nel vuoto, indipendentemente dal volume.

“Potrebbero essere 140 decibel”, ha detto Williams. “Potrebbero essere 300 decibel. Non importa. Non puoi avere timpani. Ma finché comunichi in modo non verbale e hai una buona comprensione dello schema e di come lavorare insieme, questo è il nostro piano”.