Novembre 30, 2022

Macerata Sport

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Macerata Sport

Joel Gwenville si dimette da allenatore dei Panthers

Giovedì Joel Queenville si è dimesso da allenatore dei Florida Panthers, “profondamente rattristato”, il giorno dopo che è stato rivelato che aveva ignorato una richiesta di abuso sessuale del 2010.

Quenneville, allora allenatore dei Chicago Blackhawks, voleva che la sua squadra si concentrasse sulla Stanley Cup invece di aiutare l’allora nuovo Kyle Beach. Chi si è rivelato martedì Il giocatore ha accusato il videoallenatore Brad Aldrich di aver abusato di lui.

“Voglio esprimere il mio dolore per il dolore che questo giovane, Kyle Beach, ha sofferto”, ha detto Queenville in una nota. “Il mio ex compagno di squadra Blackhawks Kyle ha fallito, e il mio ruolo è mio. Voglio prendermi il tempo per pensare a come tutto questo sia successo e allenarmi per assicurarmi che i posti di hockey siano sicuri per tutti.

Peach dice che le sue affermazioni sono state spazzate via da un’organizzazione che includeva Gwenneville.

“Ho visto gli incontri di persona, appena l’ho segnalato [Blackhawks mental skills coach] Tenuto presso l’ufficio di James Carey, Joel Queenville. Non si può negare che lo sapesse “, ha detto Beach Detto in un’intervista a TSN Di mercoledì.

Giovedì si è dimesso l’allenatore dei Florida Panthers Joel Queenville.
AP

Quenneville, 63 anni, ha dato ad Aldrich una valutazione positiva quando ha lasciato la squadra, secondo un’inchiesta indipendente sulla gestione da parte della squadra della richiesta di Peach.

L’allenatore di lunga data ha dichiarato di essere a conoscenza delle accuse “attraverso i media” nell’estate del 2021.

L’allenatore dei Bruns Gwenville Panthers ha battuto Mercury 4-1 I media non hanno parlato nel post-partita. Giovedì ha incontrato il commissario della NHL Gary Bedman.

READ  Target, Kroger, Foot Locker e molti altri