Agosto 12, 2022

Macerata Sport

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Macerata Sport

Juicy Smolett è stato dichiarato colpevole di aver mentito alla polizia con l’accusa di crimine d’odio

Il panel di sei uomini e sei donne ha discusso per più di nove ore mercoledì e giovedì.

Smolett, che indossava giacca e cravatta, è apparso duro dopo che il verdetto è stato letto in tribunale quel pomeriggio. Stava guardando dritto davanti a sé senza muoversi. Le sue dita erano intrecciate e le sue mani erano sul tavolo. Non ha visto la sua famiglia o il giudice, concentrandosi invece sulla direzione del tribunale arbitrale.

La reclusione per un reato minore è un reato di Classe 4 punibile con un massimo di tre anni di carcere e una multa di $ 25.000. Il giudice della contea di Cook James Lynn avrà il diritto di imporre una sentenza simultanea o continua su ogni conteggio in un secondo momento.

L’avvocato speciale Dan Webb ha dichiarato in una conferenza stampa di essere orgoglioso della giuria.

“A meno che il tribunale arbitrale non trovi che il signor Smolet ha mentito loro, non perderà la causa come ha fatto oggi”, ha detto. “Il fatto che abbia inventato una storia completamente assurda per spiegare la sua cattiva condotta non ha influito sul verdetto della giuria”.

Aggiornamenti in tempo reale

Webb ha affermato di non poter prevedere se sarebbero state registrate false testimonianze contro Smolett per il suo interrogatorio, ma i condannati per un crimine generalmente non sono accusati di spergiuro.

Smolett è stato dichiarato colpevole di condotta disordinata Per aver rilasciato false dichiarazioni all’agente di polizia di Chicago Mohammed Pike e al detective Kimberly Murray Il giorno dell’incidente. Poche settimane dopo il presunto attacco, è stato rilasciato per aver dato un falso rapporto a un altro detective di Chicago.

Il difensore Nenye Uche ha affermato che il verdetto era incoerente, con il tribunale arbitrale che ha stabilito che Smolet ha mentito in cinque casi, ma non nel sesto.

READ  Microsoft ha convinto molte persone a giocare ad Halo e Forza

Uche ha detto che il comitato di difesa farà appello.

“È molto deludente quello che è successo”, ha detto ai giornalisti in tribunale. “Ma torneremo e siamo sicuri che è giustificato”.

Uche ha detto che Smolet era deluso.

Quando la giuria è stata rimossa e la corte ha cominciato a sgomberare, Journey Smolett, la sorella dell’ex attore di “Empire”, lo ha abbracciato per la prima volta. Dopo un po’ si avvicinò e abbracciò a lungo sua madre.

Ha lasciato la corte senza rispondere alle domande.

L’udienza sulle istanze post-dibattimentali è stata rinviata al 27 gennaio.

I fratelli hanno testimoniato che Smolet aveva pianificato l’attacco

Il 29 gennaio 2019, Smolett, un uomo nero e gay, ha detto alle autorità Quella mattina fu vittima di un attacco razzista e omosessuale vicino alla sua residenza di Chicago.

Dopo la notizia, diverse celebrità, politici e avvocati si sono riuniti dietro l’attore 39enne, che, secondo la polizia, è stato aggredito dai suoi assalitori intorno alle 2 di notte mentre tornava da una paninoteca della metropolitana.

La polizia di Chicago ha indagato sul caso come un crimine efferato, ma presto ha detto che l’attore ha organizzato l’incidente. Hanno detto che ha pagato due fratelli che conosceva dal programma televisivo “Empire” per organizzare l’evento per la pubblicità. Smolett ha detto di aver pagato i fratelli per consigli sull’allenamento e consigli nutrizionali.

Juicy Smolet arriverà al tribunale di Chicago il 9 dicembre 2021.
I fratelli, Bola e Ola Osundero, sono tra i sette testimoni del processo. Fratelli Smolett ha testimoniato che li ha diretti e li ha pagati per eseguire l’attacco Nel tentativo di attirare l’attenzione dei media.

Hanno detto che lo avevano falsamente pugnalato, versato candeggina su di lui, messo una corda intorno al collo e usato insulti razzisti e omosessuali – perché glielo aveva detto.

READ  40 La migliore contapassi per iphone del 2022 - Non acquistare una contapassi per iphone finché non leggi QUESTO!

“Chi è responsabile di questo?” chiese Webb.

“Era succoso”, ha detto Bola Osundairo alla giuria.

Ola Osundairo ha detto ai giurati che “Smolett aveva la folle intenzione di essere attaccato da due sostenitori del MAGA” e “voleva pubblicarlo sui social media”.

Dopo l’attacco, Smolett ha detto che una persona ha gridato: “Questo è il paese MAGA”.

Juicy Smolt è colpevole di una bufala sui crimini d'odio.  Ecco come siamo arrivati ​​qui

Gli avvocati difensori hanno chiamato sette testimoni a testimoniare e Smolett ha testimoniato.

Per più di otto ore il lunedì e il martedì ha pubblicato la sua versione dell’incidente, cercando di mettere in dubbio le vere motivazioni dei fratelli e spiegando la sua sfiducia nei confronti della polizia.

“Hai mai pianificato una bufala?” Ha chiesto uno dei suoi avvocati.

“Mai nella mia vita”, ha detto Smolett.

Uche ha detto durante Argomenti finali Mercoledì, i fratelli Osundero hanno mentito in tribunale su Smolett ed erano interessati solo alla propria reputazione e attenzione.

“Sono i peggiori trasgressori”, ha detto Uche alla giuria.

L’avvocato Gloria Schmidt Rodriguez ha detto che Osundairos è soddisfatto del verdetto.

Ha elogiato Smolett con amore e generosità, dicendo: “È ora di mollarla e andare avanti”.

La gente ti perdonerà, ha detto nei commenti inviati all’attore.

L’avvocato ha detto che i fratelli avrebbero presentato i risultati quando sarebbero stati pronti.

Ola Osundero ha assistito alla lettura del verdetto mentre suo fratello era in Louisiana per combattere un incontro di boxe.

Le accuse originali sono sparite

Smolett è stato inizialmente accusato nel marzo 2019 di 16 capi di imputazione per reato criminale. Ma l’ufficio del procuratore di stato della contea di Cook, Kim Fox, ha bruscamente ritirato tutte le accuse settimane dopo, dicendo che aveva svolto un servizio alla comunità, perso $ 10.000 in obbligazioni e non rappresentava alcun pericolo per la comunità. Non ha commesso alcun crimine prima.

La giuria conclude l'udienza del primo giorno sul processo di Juicy Smolett per teppismo

Il personaggio di Smolette è stato scritto da “Empire”, che si è concluso nel 2020, e subito dopo il suo arresto, sebbene avesse prodotto un disco, non è mai più apparso sullo schermo.

READ  40 La migliore phon per capelli ricci del 2022 - Non acquistare una phon per capelli ricci finché non leggi QUESTO!

Nel febbraio 2020, quando il procuratore speciale ha esaminato il caso, sono state formulate nuove accuse contro di lui dopo un dibattito sull’opportunità o meno di dare priorità a Smolet da parte dell’ufficio del pubblico ministero.

Smolett sta ancora affrontando una causa civile della città che chiede un rimborso di $ 130.106,15 per il costo delle indagini sulla presunta aggressione. Ha presentato una domanda riconvenzionale nel novembre 2019, che alla fine è stata respinta.

Giovedì una dichiarazione dei funzionari della città ha affermato che stavano ancora cercando di catturarlo [Jussie] Smolet è responsabile delle proprie azioni”.

Omar Jimenez, Bill Kirkos e Ashley Killo della CNN hanno riferito da Chicago. Steve Almasi ha riferito e scritto ad Atlanta. Brad Parks a Chicago e Travis Caldwell, Eric Levenson, Jason Hannah e Christina McSoris hanno contribuito al rapporto.