Giugno 25, 2022

Macerata Sport

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Macerata Sport

Julius Rand dei New York Knicks, “scusa” per il gesto del pollice giù, commento ai fan

New York – In Julius Rand Venerdì si è scusato sul suo account Instagram, dicendo che il suo gesto di pollice in giù ai fan di Nix durante la vittoria di giovedì sui Boston Celtics e i suoi commenti post-partita sono stati “un esempio di come a volte ti senti dispiaciuto per le persone che ami”.

“Voglio inviare un messaggio veloce ai nostri fan ed essere chiaro: amo New York e far parte di questa squadra e questo è giusto”, ha scritto Randall. “Come la maggior parte dei fan di Nix, sono molto entusiasta del nostro successo.

“Voglio che la mia famiglia, i fan e i newyorkesi ci abbraccino e ci facciano sentire meglio sulla nostra decisione di lavorare con la squadra la scorsa estate. Questo supporto rappresenta il mondo per noi.

“Capisco che le mie azioni rappresentano la Lega, questa organizzazione e la città, e che avrei dovuto gestire le cose in modo diverso ieri sera e esprimermi in un linguaggio più professionale e pertinente in questo momento. La mia opinione è un esempio. E anche se arriva da un luogo di profondo amore.

“Nessuno vuole vincere più di me e continuerò a mostrare lealtà e impegno nei confronti della mia squadra, dell’intera organizzazione dei Knicks e dei fan che hanno mostrato così tanto amore per me e la mia famiglia. Non vedo l’ora che arrivi il futuro”.

Al Madison Square Garden, ha scosso la testa dopo aver fatto un giro nel mezzo del quarto quarto della vittoria di New York per i tifosi che esultavano durante la prima metà della partita. Un minuto dopo la folla ha cantato “MVP”.

READ  40 La migliore motosega per potatura del 2022 - Non acquistare una motosega per potatura finché non leggi QUESTO!

Dopo la partita, quando ai fan è stato chiesto cosa significasse il pollice verso, Rand ha detto senza mezzi termini: “Chiudi il ca**o”.

Quando gli è stato chiesto cosa pensa della negatività che lo ha circondato in questa stagione dopo che Nix si è allenato a Westchester, Rand è stato altrettanto schietto mercoledì.

“In realtà, ad essere onesti, non sto dicendo a nessuno cosa dire”, ha detto Randall. “Gioco fuori. Rispetto a quello che dicono tutti, nessuno conosce il gioco meglio di me.

“Quindi non me ne frega un cazzo —. Esco e gioco”.

Il gesto Thumbs Down di Randall si è immediatamente distinto per quello che è successo ai New York Mets questa estate, con l’interbase Javier Base che ha colpito un fuoricampo e ha dato un paio di pollici in su alla folla al City Field. Pace in seguito ha detto che il suo gesto è stato il modo in cui i fan hanno trattato lui e i suoi compagni di squadra per tutta la stagione.

Rand ha stabilito i massimi in carriera la scorsa stagione, inclusi punteggio, rimbalzo, assist, percentuale di canestri da 3 punti e percentuale di tiro libero, e ha firmato un’estensione di quattro anni, $ 117 milioni in questa stagione.

Tuttavia, questa stagione è completamente diversa. La produzione di Randle è diminuita, in particolare il tiro da 3 punti, che è diminuito di oltre l’8% rispetto alla scorsa stagione.

New York torna a suonare sabato a Boston, questa volta in trasferta. I Knicks hanno vinto sette delle ultime 11 partite – di cui 7 su 9 giocate da Rand – e sono decimi nella Eastern Conference.

READ  40 La migliore micro sd per 4k del 2022 - Non acquistare una micro sd per 4k finché non leggi QUESTO!