La Pallavolo Macerata avanza in Coppa Marche

Print Friendly, PDF & Email

La Banca Macerata Medea vince al Golden Set e supera la Sicure Clean Termoforgia Volley Club Jesi nel turno di Coppa Marche, riscattando così la partita di andata.

Jesi parte bene e si prende il primo set, giocato punto su punto. Il coach Baleani manda in campo Gatto e i biancoverdi crescono. Nel secondo set non c’è storia e la Banca Macerata Medea pareggia i conti. Terzo set che vede Jesi in vantaggio, i ragazzi di Baleani riescono a pareggiare anche grazie al servizio di Maggini ma nel finale passano gli avversari. Gli ultimi set si fanno ancora più accesi in una partita che è durata in tutto quasi tre ore. Macerata riesce a portare la partita al Golden set e stavolta si porta a casa la vittoria e il passaggio del turno. Determinanti gli ingressi di Grioli e Gatto, oltre alla buona prestazione di Medei.

Coach Baleani, siete riusciti a sfatare la maledizione del tie break.

“Sì, addirittura ne abbiamo superati due di fila e molto combattuti. Devo fare i complimenti ai ragazzi, sono riusciti a mantenere alta la concentrazione e a girare a nostro favore i palloni decisivi”.

Quanto era importante passare il turno, non solo per ridare fiducia ai ragazzi?

“La società ci tiene particolarmente a questa coppa che porta il nome di Adrio Giacomini, storico Presidente della Pallavolo Macerata, volevamo fare bene”.

In squadra tra l’altro avete Carlo Giacomini.

“Sì, ci ha dato una spinta in più. I ragazzi non hanno mollato e non era facile, non solo per la partita combattuta ma anche considerando che Valenti ha giocato domenica con la prima squadra e Medei veniva da un infortunio. Sono stati importanti Grioli e Gatti, la loro esperienza e la nostra motivazione hanno fatto la differenza”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Content is protected !!