Agosto 13, 2022

Macerata Sport

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Macerata Sport

La Russia occupa l’Ucraina: annunci diretti

Il capo della Repubblica popolare di Donetsk (DPR) ha dichiarato venerdì in un’intervista dal vivo con la Russia che la regione aveva bisogno di finanziamenti da Mosca e ha suggerito la possibilità di legami più stretti con la Russia.

“Naturalmente, la componente finanziaria qui è molto seria e difficile da fare senza il sostegno della Russia, ma solo nelle fasi iniziali”, ha affermato Denis Bushlin. “Secondo i nostri calcoli, considerato che il DPR raggiungerà i confini amministrativi nel lungo periodo, [the need for financial aid] Sarà solo per poco tempo”.

“Allora non solo possiamo raggiungere l’autosufficienza, ma anche aiutare altre regioni”, ha concluso Bushlin.

Alcuni retroscena: Il presidente russo Vladimir Putin ha firmato lunedì un decreto alla televisione di stato firmando ordini che riconoscono le regioni DPR e Repubblica popolare di Luhansk (LPR) controllate da due controversi separatisti. Giovedì le forze russe hanno invaso l’Ucraina.

Il conflitto è scoppiato per la prima volta nel 2014 dopo che i ribelli sostenuti dalla Russia hanno sequestrato edifici governativi in ​​città e paesi dell’Ucraina orientale. Le feroci aree di sinistra combattenti delle regioni orientali di Luhansk e Donetsk della regione del Donbass sono nelle mani dei separatisti filo-russi. La Russia ha anche annesso la Crimea all’Ucraina nel 2014, suscitando la condanna globale.

Il governo ucraino a Kiev insiste sul fatto che entrambe le aree sono sotto l’occupazione russa.

Le vittime hanno detto: Bushillin ha detto alle sue truppe che venerdì non era una notte tranquilla.

“Purtroppo devo ammettere che molti dei soldati sono stati feriti e uccisi durante la notte [of separatist forces],” Egli ha detto.

READ  40 La migliore cappa filtrante del 2022 - Non acquistare una cappa filtrante finché non leggi QUESTO!

Alla domanda su quando l’azione militare sarebbe considerata completa, Bushlin ha detto: “Una volta che avremo respinto o distrutto le armi utilizzate per attaccare le nostre aree, possiamo dire che tutto nell’area del DPR è completamente sicuro. “

Ha detto che diversi soldati ucraini sono stati catturati dalle forze della DPR.

“Molti veterani volevano rimanere in vita e tornare dalle loro famiglie, deporre le armi e arrendersi”, ha detto Bushlin, aggiungendo che i prigionieri potrebbero tornare dalle loro famiglie “dopo che la guerra sarà finita”.

La CNN non può verificare in modo indipendente le affermazioni di Bush sulle vittime in Ucraina.