La Sangiustese ospita l’Isernia

Print Friendly, PDF & Email

Dopo il turno di riposo forzato, a causa del rinvio per neve della partita a Campobasso, la Sangiustese disputa domani al comunale di Villa San Filippo la prima partita del 2019. L’avversario è l’Isernia di Massimo Silva, penultimo in classifica. L’ultima vittoria in casa per i rossoblù risale al 20 ottobre con il Castelfidardo (2 a 0 con le reti di Herrera ed Enow)

“La gara sarà un’incognita dal punto di vista fisico, perché abbiamo dovuto stravolgere l’ordine delle sedute di allenamento – dice Stefano Senigagliesi, allenatore della Sangiustese –  Probabilmente ci mancherà qualcosa dal punto di vista della tenuta, ma tutto sommato la squadra mi sembra in salute e mentalmente predisposta. Ormai sono più i ragazzi che spingono me che non il contrario. L’Isernia è sicuramente un avversario di categoria una squadra in lotta per cercare di tirarsi fuori dai bassifondi della classifica, ma anche capace in alcune occasioni di  raggiungere risultati e prestazioni sorprendenti. Credo che sia opportuno e intelligente da parte nostra interpretare la gara nel modo giusto ed iniziare bene il girone di ritorno. Ultimamente siamo stati tanto in trasferta, credo cinque delle ultime sette domeniche, quindi è normale che abbiamo vinto più fuori che in casa. E’ passato tanto tempo dall’ultima vittoria tra le mura amiche: se domani dovesse succedere sarei felice per i nostri tifosi, per gli ultras e per tutta la società, ma non dobbiamo mai perdere di vista il nostro cammino e soprattutto la nostra identità”.

L’elenco dei giocatori convocati: Carnevali, Chiodini, Cerone, De Reggi, Guzzini, Moracci, Patrizi, Santagata, Shiba, Argento, Camillucci, Perfetti, Papavero, Pezzotti, Tizi, Yattara, Cheddira, Kamara, Pluchino, Buaka, Massaroni, Doci.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Content is protected !!