Agosto 13, 2022

Macerata Sport

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Macerata Sport

L’account Twitter ufficiale dell’Ucraina pubblica appelli per donazioni di criptovalute durante l’invasione russa

L'account Twitter ufficiale dell'Ucraina pubblica appelli per donazioni di criptovalute durante l'invasione russa

Sabato, l’account Twitter ucraino ufficiale ha lanciato appelli diretti per donazioni di criptovaluta durante l’invasione in corso da parte delle forze militari russe.

Al momento della stampa, l’account ufficiale dell’Ucraina ha pubblicato tre di questi messaggi, sebbene i primi due siano stati cancellati. Gli indirizzi pubblicati – per bitcoin così come ether/USDT – sono rimasti coerenti, anche se la formulazione degli appelli cambia ad ogni iterazione. Non è chiaro se i messaggi siano stati eliminati e ripubblicati intenzionalmente o se l’inclusione di indirizzi crittografici abbia attivato i controlli che Twitter ha messo in atto dopo hack account 2020.

Gli indirizzi della donazione sono stati condivisi anche tramite l’account Twitter verificato del vice primo ministro Mikhailo Fedorov e sul suo canale Telegram verificato.

Quando si accede tramite a Clicca sull’e-mail per contattare Sul suo sito web, il Ministero della Trasformazione Digitale ucraino, guidato da Fedorov, ha dichiarato a The Block che “i canali di comunicazione del Ministero della Trasformazione Digitale dell’Ucraina e del Ministro Mikhailo Fedorov sono sicuri. Non siamo hacker. Questo è [the] La posizione ufficiale e i messaggi che vogliamo condividere”.

“Stiamo cercando di contribuire alla vittoria dell’Ucraina e sensibilizzare la comunità internazionale su ciò che sta accadendo in Ucraina. In ogni modo possibile”, ha aggiunto il rappresentante.

Il diplomatico ucraino Alexander Sherpa Condividi anche tu Appello di donazione dal conto ucraino.

I dati Blockchain indicano che un file Indirizzo BTC Ha guadagnato un totale di 9,78612041 BTC al momento della stampa, con la prima transazione pubblicata il 24 febbraio.

All’indirizzo indicato sono stati inviati circa 85 ETH. informazioni da Etherscan Indica che sono state effettuate donazioni anche sotto forma di USDT e USDC, nonché vari token non fungibili.

READ  L'aggiornamento pianificato di OpenSea si blocca mentre l'attacco di phishing prende di mira il relay NFT

Tuttavia, i messaggi hanno sollevato preoccupazioni sulla loro autenticità, soprattutto considerando che l’esercito russo aveva condotto attacco al caffè durante la sua conquista. Tra coloro che hanno espresso cautela c’era il co-fondatore di Ethereum Vitalik Buterin, che ha esortato le persone a evitare di inviare donazioni in assenza di ulteriori verifiche.

Buterin ha scritto: “C’erano * un sacco * di hack oltre a questa invasione, questo avrebbe potuto facilmente essere un hack”. “Questo ambiente informativo è quanto mai ostile, fate molta attenzione.”

Buterene ha scritto più tardi Che stava cancellando il suo messaggio, dicendo: “Ricevendo una conferma da due fonti che è legittimo. Ho cancellato il mio avviso per ora. Ma continua a stare attento e sii sempre lento e attento quando invii transazioni crittografiche irreversibili”.

Justin Sun, fondatore di Tron, ha scritto su Twitter di aver parlato con l’ambasciata ucraina per l’Organizzazione mondiale del commercio, sostenendo che l’ambasciata ha confermato i messaggi.

Elliptic, la società di analisi blockchain che ha monitorato le donazioni durante l’invasione dell’Ucraina, ha dichiarato sabato che negli ultimi giorni sono stati donati 5,1 milioni di dollari di criptovaluta attraverso quasi 3.000 donazioni.

Quando è stato contattato per un commento sulle donazioni, il co-fondatore di Elliptic Tom Robinson ha detto a The Block che circa $ 200,00 in donazioni per un indirizzo bitcoin sono stati inviati a uno scambio con sede in Ucraina. Ha scritto: “È un po’ sospetto che i fondi vengano trasferiti allo scambio così rapidamente, ma non sono ancora stato in grado di verificare se si tratta di una vera campagna di raccolta fondi”.

I siti vengono come forze di invasione russe avvicinarsi Alla capitale ucraina Kiev. I rapporti indicano anche che il presidente dell’Ucraina, Volodymyr Zelensky, ha rifiutato le offerte degli Stati Uniti di evacuare.

READ  Il caso antitrust di Amazon promosso dal tribunale della capitale

Twitter non ha risposto immediatamente a una richiesta di commento sui post.

© 2022 The Block Crypto, Inc. tutti i diritti sono salvi. Questo articolo è fornito solo a scopo informativo. Non è fornito o inteso per essere utilizzato come consulenza legale, fiscale, di investimento, finanziaria o di altro tipo.