L’Atletico Ascoli non lascia scampo alla Palmense

Print Friendly, PDF & Email

L’Atletico Ascoli riscatta la sconfitta patita al Livio Luzi di Camerino battendo al Picchio Village la Palmense. 3 a 0 il risultato finale per la squadra allenata da mister Filippini grazie alle reti di Gibbs, Coccia e Iachini.

L’Atletico sblocca il risultato dopo 6’ con un colpo di testa di Gibbs su cross di Mariani. Al quarto d’ora i padroni di casa trovano la via del raddoppio: Giovannini subisce fallo in area e l’arbitro assegna il calcio di rigore, Coccia trasforma la massima punizione.

La Palmense si fa vedere nella ripresa con i tentativi di Rapagnani e Croceri, ma nei minuti finali Iachini mette al sicuro il risultato. In attesa della partita del Valdichienti Ponte (impegnata sul campo della Futura 96) i piceni salgono nuovamente in testa alla classifica.

ATLETICO ASCOLI: Albertini, Serafini, Fabi Cannella, Sosi, Coccia (75’ Tarli), Gibbs, Mariani, Tedeschi (89’ Santoni), De Marco (85’ Lupini), Giovannini, Iachini (88’ Funari). A disp. Spinelli, Petritola, De Silvestre, Felicetti, Gassama. All. Filippini
PALMENSE: Osso, Cameli (73’ Mauro), Gentile, Cocciaretto, Pagliarini, Gregonelli (46’ Fagiani), Iualè (45′ Kouassi), Marsili, Rapagnani, Croceri, Frascerra. A disp. Ciarrocchi, Giugliano, Mattioli, Turhani, Pelliccetti, Osorio Otero. All. Cipolletta
Arbitro: Traini di San Benedetto del Tronto

Reti: 6′ Gibbs, 17′  (rig) Coccia, 87’ Iachini

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Content is protected !!