Gennaio 28, 2023

Macerata Sport

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Macerata Sport

Le immagini satellitari mostrano una nuova fase della preparazione militare russa

Le immagini satellitari mostrano una nuova fase della preparazione militare russa

Le immagini satellitari raccolte questo fine settimana mostrano un chiaro cambiamento nel dispiegamento militare russo in Ucraina. In contrasto con il Distribuzioni su larga scala visibili nelle foto Nelle ultime settimane sono apparse alcune implementazioni più piccole. Secondo un’analisi di Maxar Technologies, che ha pubblicato le foto, molte unità o truppe sono state schierate al di fuori di basi o aree di addestramento, con alcune di stanza lungo i confini degli alberi.

Anche le unità russe continuano ad avvicinarsi al confine con l’Ucraina. I video diffusi nei giorni scorsi sui social mostravano il trasporto di mezzi militari. Uno Video pubblicato su TikTok Ha catturato un dispiegamento militare russo a meno di cinque miglia dal confine ucraino.

La maggior parte di questi siti è in Belgorod Nella Russia occidentale, a 25 miglia dal confine, che ha visto di recente un aumento dell’attività militare. Oltre al movimento dei veicoli, nelle ultime due settimane è stato allestito un nuovo sito di atterraggio per elicotteri.

Il team di investigazioni visive del Times, così come ricercatori esterniL’attività militare nella zona è stata monitorata. Tuttavia, l’area era stata nuvolosa per diversi giorni, rendendo difficile la raccolta di immagini satellitari convenzionali. Ma domenica c’erano alcune nuvole intorno a Belgorod. Nuove immagini hanno rivelato nuove tracce nella neve, spingendo gli analisti a compilare le immagini a concentrarsi su piccoli siti di spiegamento vicino al limite del bosco.

I nuovi risultati vengono dopo Funzionari dell’intelligence statunitense Ha affermato che dal 40 al 50 percento delle oltre 150.000 forze russe che circondano l’Ucraina erano passate dalla preparazione alla formazione di combattimento.

READ  Il rublo scende bruscamente con il morso delle sanzioni, mandando i russi nelle banche

Gli esperti che hanno osservato gli ultimi movimenti militari russi hanno prestato particolare attenzione alla regione di Belgorod. Rochan Consulting, che tiene traccia degli schieramenti russi, ha dichiarato nella sua newsletter del 19 febbraio che “se la Russia deciderà di attaccare, la linea Belgorod-Valuyisky sarà una delle principali aree di sosta per le operazioni contro l’Ucraina”.

L’analisi di Maxar ha indicato che la maggior parte delle unità e dell’equipaggiamento da combattimento di Soloti, una guarnigione militare fuori Valuyki, era partita e che nell’area erano stati visti “grandi cingoli di veicoli e alcuni convogli di equipaggiamento corazzato”.