Agosto 12, 2022

Macerata Sport

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Macerata Sport

L’Ucraina accusa la Russia di genocidio dopo aver bombardato un ospedale pediatrico

  • Il consiglio comunale afferma che l’ospedale è stato colpito da diverse bombe russe
  • Il ministro degli Esteri russo arriva in Turchia per colloqui
  • La Russia ha accettato lo sfratto prima del cessate il fuoco
  • Mosca rifiuta di prendere di mira i civili

LVV, Ucraina, 9 marzo (Reuters) – Il presidente russo ha accusato la Russia di genocidio a seguito dell’attentato dinamitardo di un aereo russo a un ospedale pediatrico mercoledì, seppellendo i pazienti tra le macerie nonostante un accordo di cessate il fuoco per evacuare la città assediata di Mariupol.

L’attacco, che secondo i funzionari ha lasciato in rovina donne e bambini feriti durante il parto, è stato l’ultimo di una serie di attacchi mortali dall’invasione del 1945, il più grande attacco a uno stato europeo dal 1945.

Il consiglio comunale di Mariupol ha affermato che l’ospedale è stato ripetutamente attaccato in quello che la Casa Bianca ha definito “uso barbaro della forza militare per perseguire civili innocenti”.

Iscriviti ora per l’accesso gratuito illimitato a Reuters.com

La devastazione è avvenuta a dispetto della promessa russa di smettere di sparare su alcuni civili intrappolati nella città, dove centinaia di migliaia di persone sono rimaste senza acqua o elettricità per più di una settimana.

“Che razza di paese è questo, la Federazione Russa ha paura degli ospedali, ha paura degli ospedali per la maternità e li distrugge?” Lo ha detto il presidente ucraino Volodymyr Zhelensky in un discorso televisivo alla fine di mercoledì.

Zelenskiy ha nuovamente invitato l’Occidente a rafforzare le sanzioni contro la Russia, dicendo che “si siederanno al tavolo dei negoziati e metteranno fine a questa terribile guerra”. L’attentato all’ospedale pediatrico è stata “una prova del genocidio degli ucraini”, ha detto.

Il portavoce del Cremlino Dmitry Peskov è stato citato da Reuters per aver affermato: “Le forze russe non stanno sparando su obiettivi civili”. La Russia definisce la sua infiltrazione una “operazione speciale” per disarmare i suoi vicini ed espelle i leader che chiama “neo-nazisti”.

READ  40 La migliore phon per capelli crespi del 2022 - Non acquistare una phon per capelli crespi finché non leggi QUESTO!

Il ministero degli Esteri ucraino ha rilasciato le riprese video di un edificio di tre piani che mostra un ospedale che mostra le finestre. Grandi cumuli di macerie fumanti sparsero la scena.

L’organismo delle Nazioni Unite per i diritti umani ha affermato che stava controllando il bilancio delle vittime a Mariupol.

“Questo incidente si aggiunge alle nostre profonde preoccupazioni per l’uso indiscriminato di armi in aree densamente popolate e per i civili coinvolti in gravi ostilità in molte aree”, ha affermato la portavoce Liz Throssell.

Il governatore regionale di Donetsk ha detto che 17 persone sono rimaste ferite nell’attacco.

L’Ucraina ha accusato la Russia di aver infranto l’accordo di cessate il fuoco intorno al porto meridionale, e operatori umanitari e funzionari affermano di essere a corto di cibo e acqua diversi giorni dopo il bombardamento russo.

“I bombardamenti indiscriminati continuano”, ha scritto su Twitter il ministro degli Esteri Dimitrov Kuleba.

La società di film satellitari Maxar ha affermato che le immagini del giorno precedente hanno mostrato ingenti danni a case, condomini, negozi di alimentari e centri commerciali nella città portuale.

La Russia ha accusato l’Ucraina del fallimento dello sfratto.

Degli oltre 2 milioni di rifugiati provenienti dall’Ucraina, il Fondo delle Nazioni Unite per l’infanzia (UNICEF) ha dichiarato mercoledì che più di 1 milione di bambini sono fuggiti dal paese dall’inizio dell’invasione il 24 febbraio. Almeno 37 persone sono state uccise e 50 sono rimaste ferite. Disse.

Circa 48.000 ucraini sono stati evacuati attraverso corridoi umanitari, secondo l’agenzia di stampa ucraina Interfax mercoledì, citando l’assistente senior di Zhelensky.

Alcuni funzionari ucraini hanno affermato che le forze russe hanno impedito agli autobus di evacuare i civili dalla città di Pucha, vicino a Kiev, mentre partivano.

Il Comitato Internazionale della Croce Rossa (CICR) afferma che le case sono state distrutte in tutta l’Ucraina. “Centinaia di migliaia di persone non hanno cibo, acqua, riscaldamento, elettricità e strutture mediche”, ha affermato.

Migliaia hanno continuato ad affluire nei paesi vicini. Dopo essere scomparsa nel seminterrato per cercare rifugio dai bombardamenti russi, Irina Mihalenka ha lasciato la sua casa nel porto nord-orientale di Odessa, nel Mar Nero, ha detto a Reuters nell’Isacia in Romania.

“Mentre stavamo camminando, un ponte è esploso. Quando abbiamo attraversato le macerie, non c’era altro modo, quindi i corpi del popolo russo (soldati) giacevano lì”, ha detto.

L’isolamento economico della Russia

La Russia è stata colpita dalle sanzioni occidentali e dal ritiro delle compagnie straniere. Nestl, il produttore di sigarette Philip Morris e Sony si sono uniti all’elenco delle multinazionali che si sono ritirate dal paese mercoledì.

Gli Stati Uniti stanno valutando le sanzioni contro il fornitore nucleare Rosatom, ha affermato mercoledì un alto dirigente di Biden.

Il capo economista della Banca mondiale ha detto che Mosca si stava avvicinando al punto di non ripagare il suo debito. Il Cremlino sta adottando misure per rilanciare l’economia e prevede di rispondere all’embargo statunitense sulle esportazioni di petrolio ed energia mentre il rublo scende al minimo storico.

La diplomazia non è alta, visto che giovedì il ministro degli Esteri russo Sergei Lavrov è arrivato in Turchia prima dei colloqui con Giulba.

READ  La polizia di San Pietroburgo ha arrestato almeno 350 manifestanti contro la guerra, secondo un sito di sorveglianza locale.

Mentre l’Ucraina cerca un cessate il fuoco, la liberazione dei suoi territori e la risoluzione di tutte le questioni umanitarie, Guleba ha aggiunto: “Ovviamente … le mie aspettative sui negoziati sono basse”.

Mosca chiede a Kiev di assumere una posizione neutrale e di abbandonare le aspirazioni ad aderire all’alleanza NATO.

Zelenskiy ha detto mercoledì a VICE che sperava che Putin avrebbe accettato i colloqui a un certo punto. “Penso che lo farà. Penso che veda che siamo forti. Lo farà. Abbiamo bisogno di tempo”, ha detto.

Le nazioni occidentali affermano che la Russia sta trovando scuse per giustificare una guerra non provocata. Il presidente russo Vladimir Putin ha definito l’Ucraina una colonia americana con un regime fantoccio e nessuna tradizione di costituzione indipendente.

La Casa Bianca mercoledì ha affermato che le affermazioni della Russia sul coinvolgimento degli Stati Uniti nei laboratori di armi biologiche e nello sviluppo di armi chimiche in Ucraina erano false.

Le forze russe occupano il confine nord-orientale, le parti orientali e sudorientali dell’Ucraina. I combattimenti sono scoppiati nella periferia di Kiev, mentre la seconda città dell’Ucraina, Kharkiv, è stata bombardata.

Le nazioni occidentali affermano che un’offensiva russa si è bloccata a nord di Kiev e che il Cremlino deve modificare il suo piano per rovesciare rapidamente il governo.

Il Fondo monetario internazionale ha approvato mercoledì 1,4 miliardi di dollari in aiuti di emergenza all’Ucraina per soddisfare le esigenze di spesa di emergenza.

Iscriviti ora per l’accesso gratuito illimitato a Reuters.com

rapporto dell’ufficio Reuters; Scritto da Costas Pitas e Stephen Coates; Montaggio di Cynthia Asterman e Michael Perry

I nostri standard: Principi di fiducia di Thomson Reuters.