Ottobre 1, 2022

Macerata Sport

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Macerata Sport

Luke Voight degli Yankees è sollevato di sapere che ho di nuovo un lavoro

Tampa – Dopo più di tre mesi di attesa, Luke Voight degli Yankees è stato tra i giocatori sollevati dalla chiusura della MLB.

“È stata una bella sensazione alzarmi oggi e sapere che avevo di nuovo un lavoro”, ha detto Voight venerdì, il giorno dopo. MLB e Players Association hanno raggiunto un accordo su un nuovo contratto collettivo di lavoro.

La conclusione è arrivata dopo la sua prima pausa dallo sport in più di due decenni. Come ha notato il commissario Rob Manfred quando ha annunciato l’accordo giovedì, c’è ancora del lavoro da fare per calmare le cose dopo una battaglia controversa.

“Ci hanno chiuso e ci è voluto del tempo prima che iniziassero le discussioni”, ha detto Voight a proposito del ritardo dopo l’inizio del blocco il 2 dicembre. “Questo è stato frustrante da parte nostra, ma eravamo pronti ad andare in qualsiasi momento”.

Voight non era solo preoccupato per i suoi compagni giocatori.

“I fan sono tutto in questo gioco”, ha detto Voight dopo un allenamento in una scuola superiore locale, dove è stato raggiunto dai compagni di squadra DJ LeMahieu e Aaron Judge, oltre ad altri giocatori della MLB.

Luca Voigt
Luca Voigt
AP

“Siamo i produttori sul campo, quindi vogliamo solo essere lì per loro”, ha detto Voight. “Semplicemente non vogliamo perdere fan e continuare a spingere questo e continuare a spingere questo. Meritano davvero di essere lì. Siamo ancora a 162 [games]. Questo era un obiettivo comune tra le due parti”.

“Tutti vogliono giocare”, ha detto Limaheu. “È anche lavoro.”

Ora devono sottoporsi a un esame fisico, con una data di refertazione obbligatoria domenica prima del breve allenamento primaverile.

READ  40 La migliore ginocchiere mtb del 2022 - Non acquistare una ginocchiere mtb finché non leggi QUESTO!

“Ho avuto una sensazione [a deal was close] Già diverse volte, quindi non ho sperato [Thursday] Prima che diventi ufficiale”, ha detto LeMahieu. “Ora si tratta di capire tutto, come arrivare quaggiù, quando arrivare quaggiù e quando iniziare. Sono solo entusiasta di tornarci”.

E dopo che la polvere si è calmata, venerdì molti Yankees hanno fatto quello che hanno fatto costantemente nelle ultime settimane durante la chiusura della MLB: hanno giocato a palla, qualcosa che hanno fatto nell’ultimo mese circa per mantenersi in forma in caso di affare.

Non sono soli, motivo per cui LeMahieu non pensa che un allenamento primaverile abbreviato – che sarebbe inferiore a quattro settimane invece di sei – influenzerebbe molto il gioco.

DJ Limaheu
DJ Limaheu
Carlo Wenselberg

“Non credo che avrà un grande impatto”, ha detto LeMahieu. “Penso che tutti siano stati operativi e pronti per partire. Penso che nessuno di noi si sieda a guardare la TV in bassa stagione. Penso che tutti siano fisicamente pronti per partire”.

Tutti i preparativi fuori stagione non sono reali, ha detto Voight, cosa che non vede l’ora.

“Cerchiamo di fare tutto il possibile per rimanere preparati”, ha detto Voight a proposito delle prove di battuta dal vivo e palla a terra sul campo. “Voglio indossare i miei pantaloncini da baseball, entrare nel box del battitore e colpire la palla”.

Ha citato il cut-off per lo Spring Training 2.0 per il 2020, dopo che il COVID-19 ha chiuso lo sport per tre mesi come prova che i giocatori staranno bene entro il giorno dell’inaugurazione il 7 aprile.

Il processo è iniziato sul serio giovedì, quando i dirigenti della squadra sono stati in grado di contattare nuovamente i giocatori per la prima volta dall’inizio della chiusura.

READ  USFL Draft: tieniti aggiornato su ogni scelta dal vivo!

Tutti gli allenatori hanno chiamato [Thursday] Voight ha detto. “Tutti erano di buon umore perché potevamo giocare di nuovo a baseball”.