Maceratese, con l’Atletico Centobuchi serve la vittoria

Print Friendly, PDF & Email

I numeri non sorridono alla Maceratese. La squadra allenata da Francesco Moriconi con 8 punti in sette partite galleggia appena sopra la zona playout della classifica. I biancorossi hanno la peggiore difesa del campionato con 11 reti subite ed il secondo peggiore attacco con 6 gol all’attivo. Bisogna invertire la rotta, come ha ammesso il tecnico di Porto Recanati.

Domenica allo stadio Helvia Recina arriva l’Atletico Centobuchi allenato da qualche settimana dall’ex Andrea Mazzaferro, subentrato all’esonerato Gennaro Grillo. Serve la vittoria, per provare a scalare la classifica verso posizioni più consone a blasone ed obiettivi.

“Domenica scorsa a Potenza Picena non siamo riusciti a centrare la vittoria, ma qualcosa deve assolutamente cambiare a partire dalla partita con l’Atletico Centobuchi – dice il centrocampista Marco Campana – Servono i tre punti per rilanciarci, non possiamo più commettere passi falsi”.

Nel dopo partita con l’Atletico Centobuchi la società biancorossa organizza una castagnata con tifosi e squadra. I tifosi della Maceratese sono invitati a partecipare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Content is protected !!