Matelica espugna Avezzano con un gol di Angelilli

Print Friendly, PDF & Email

Il Matelica passa ad Avezzano, sul campo dove nella passata stagione era sfumato il sogno della Serie C. La squadra di Luca Tiozzo si impone per 1 a 0 con un gol di capitan Angelilli allo scadere del primo tempo.

La prima occasione per il Matelica al quarto d’ora: cross dalla sinistra di Mancini per Florian, ma il numero 9 calcia addosso a Fanti. Al 20’ il Matelica sfiora nuovamente il vantaggio con un conclusione dal limite di Lo Sicco che sfiora il palo dopo una bella sponda da parte di Florian. Florian ancora sugli scudi al 22’ la conclusione viene deviata sul palo da Fanti.

L’Avezzano si fa vivo dalla parti di Avella al 23’ con una conclusione dai 30 metri da parte di Di Renzo, ma il suo tiro termina fuori dallo specchio della porta. Prima del riposo ci provano Mancini e Florian, Fanti para. In extremis il gol del meritato vantaggio con capitan Angelilli.

Un tiro di Florian dai 25 metri apre il secondo tempo, Fanti blocca. Sul fronte opposto Padovani costringe la difesa del Matelica in angolo. Al 70’ gran botta di Angelilli, Fanti riesce a bloccare. Poi è Melandri s sfiorare il palo.

AVEZZANO: Fanti, Di Gianfelice (1’ st Pierantozzi), Di Nicola, Kras, Tariuk (28’ st Manari), Ferrante, Besana, Di Renzo, Padovani, Conti, Samb (1’ st Bruni). All. Giampaolo.
MATELICA: Avella, Arapi, Riccio, De Santis, Lo Sicco (40’ st Bittaye), Benedetti, Angelilli, Favo (19’ st Pignat), Florian (28’ st Dorato), Margarita (15’ st Melandri), Mancini (39’ st De Marco). All. Tiozzo.

Note: ammoniti Tariuk, Lo Sicco. Recupero 1+8

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Content is protected !!