Ottobre 2, 2022

Macerata Sport

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Macerata Sport

Mercato azionario oggi: aumento di Dow, aumento dell’alfabeto, precipitazioni di PayPal

Le azioni sono aumentate mercoledì dopo che i forti rapporti sugli utili di Alphabet, GM e AMD hanno dato un impulso al mercato.

Nel trading pomeridiano, il


Media industriale del Dow Jones

è salito di 147 punti, o 0,4%, dopo che l’indice è salito di 273 punti martedì per chiudere a 35.405. Il


S&P 500

è aumentato dello 0,7%, con la tecnologia pesante


Composito Nasdaq

in aumento dello 0,3%. Gli indici erano ancora al di sotto dei livelli migliori della giornata, con il Nasdaq in rialzo dell’1% in precedenza.

I guadagni, in generale, stanno ora facendo salire il mercato azionario. Non era stato così all’inizio della stagione dei guadagni. L’S&P 500 è aumentato di quasi il 3% questa settimana, compreso il guadagno iniziale di mercoledì.

Genitore di Google



Alfabeto

(ticker: GOOGL) le azioni sono aumentate dell’8,4% dopo che la società ha segnalato a profitto di $ 30,69 per azione, battendo le stime di $ 27,68 per azione, su un fatturato di $ 75,3 miliardi, al di sopra delle aspettative per $ 72,3 miliardi. La notizia che la società sta dividendo le sue azioni ha aggiunto una spinta in più.



Microdispositivi avanzati

(AMD) le azioni sono aumentate del 5,3% dopo che il produttore di chip ha riportato a profitto di 92 centesimi per azione, battendo le stime di 70 centesimi per azione, su un fatturato di 4,8 miliardi di dollari, al di sopra delle aspettative di 4,5 miliardi di dollari.

Con la capitalizzazione di mercato aggregata dei titoli tecnologici che rappresentava una grossa fetta dell’S&P 500 e della capitalizzazione di mercato del Nasdaq, questi titoli stavano facendo un duro lavoro per i principali indici. Google e AMD, ad esempio, hanno una capitalizzazione di mercato combinata di circa $ 2 trilioni, che è circa il 5% del valore di mercato totale dell’S&P 500.

READ  La Federal Reserve americana alza i tassi di interesse per la prima volta dal 2018 in mezzo all'inflazione | Economia americana

I guadagni riflettono un tono molto diverso da quello che il mercato ha visto finora in questa stagione di riferimento. A partire da lunedì, le società che hanno superato le aspettative di utili avevano visto le loro azioni scendere in media dello 0,4%, secondo RBC.

Gli utili dell’S&P 500, in totale, hanno superato le aspettative di circa il 4%, con quasi tre quarti delle società che hanno battuto con qualsiasi margine, secondo Credit Suisse.

La reazione del mercato ha indicato che le azioni erano troppo costose. I prezzi delle azioni avevano già rispecchiato il valore dei profitti futuri delle imprese, quindi il mercato chiedeva una sovraperformance degli utili ancora maggiore per aumentare i prezzi.

Ma ora le azioni non sono così costose. L’S&P 500 è sceso fino al 12% su base intraday dal suo massimo storico ha colpito all’inizio di gennaio e il multiplo degli utili a termine aggregati dell’S&P è sceso da poco più di 21 volte a poco meno di 20 volte. Questo perché la Federal Reserve dovrebbe aumentare i tassi di interesse e ridurre le dimensioni del suo bilancio per combattere l’inflazione. Entrambe le mosse stanno causando un aumento dei rendimenti delle obbligazioni a lungo termine, il che rende i profitti futuri meno preziosi.

Martedì, le società che hanno battuto le stime degli utili nei rapporti del lunedì sera e del martedì mattina hanno visto le loro azioni aumentare in media del 3,4%, secondo i dati Refinitiv.

Più o meno lo stesso stava accadendo mercoledì mattina, prima che le azioni si ritirassero dai livelli più alti della giornata, suggerendo che il mercato semplicemente non è ancora fuori pericolo. È ancora possibile che da qui scendano multipli. Gli strateghi di Morgan Stanley, ad esempio, prevedono un multiplo di 18 volte per l’S&P 500 entro la fine dell’anno. Questa non è una chiamata ridicola, poiché significherebbe che gli investitori otterrebbero un rendimento annuo del 5,6% dai guadagni delle società per ogni dollaro di azioni che possiedono. Sarebbe 3,6 punti percentuali in più rispetto al rendimento il titolo di Stato americano sicuro a 10 anni, qualora la sua resa raggiunga il 2%. Quel tipo di rendimento premium per il possesso di azioni è in qualche modo in linea con le medie storiche.

READ  40 La migliore ganasce per vespa px del 2022 - Non acquistare una ganasce per vespa px finché non leggi QUESTO!

Altrove, il rapporto sui lavori di gennaio di ADP ha mostrato una perdita di 301.000 posti di lavoro, mancando le aspettative per un guadagno di 200.000. Il rapporto ADP pone le basi per il rapporto sull’occupazione del Bureau of Labor Statistics, che dovrebbe essere presentato venerdì.

I mercati vogliono vedere un mercato del lavoro forte, ma non così forte che la Federal Reserve potrebbe aumentare i tassi di interesse più del previsto quattro volte quest’anno.

“Il rapporto ADP non è stato il miglior indicatore di posti di lavoro negli ultimi anni”, ha scritto Mike Loewengart, amministratore delegato della strategia di investimento di ETrade. “Non sarei sorpreso se questo fosse scrollato di dosso [by the market]. ”

All’estero, quello di Londra


FTSE 100

è aumentato dello 0,6%. Molte borse in Asia sono state chiuse per le festività del capodanno lunare, ma il commercio è continuato a Tokyo, dove il


Nikkei 225

ha chiuso mercoledì con un guadagno dell’1,7%.

Nel corso della giornata, con oltre 110 componenti dell’S&P 500 che hanno riportato utili questa settimana, l’attenzione degli investitori continuerà a ricadere sui risultati aziendali. Il giorno a venire vedrà un altro rapporto da un giocatore Big Tech: il genitore di Facebook



Meta piattaforme

(FB) —così come



Spotify

(SPOT) e



T-Mobile USA

(TMUS), tra gli altri, dopo la chiusura.

Ecco cinque titoli in movimento mercoledì:



dottor Horton

(DHI) il titolo ha guadagnato lo 0,7% dopo aver segnalato a profitto di $ 3,17 per azione, battendo le stime di $ 2,80 per azione, su un fatturato di $ 7,05 miliardi, al di sopra delle aspettative di $ 6,69 miliardi.

READ  Jakeem Grant ha rimandato la palla indietro di 97 yard per un touchdown, con Pierce in vantaggio 27-21 all'intervallo.



Motori generali

Le azioni (GM) inizialmente hanno guadagnato, poi sono scese del 2,6% dopo che la società ha segnalato a profitto di 1,35 dollari per azione, battendo le stime di 1,19 dollari per azione, su un fatturato di 33,58 miliardi di dollari, al di sotto delle aspettative di 34 miliardi di dollari.



PayPal

(PYPL) è crollato, in calo del 26%. Il gruppo fintech e pagamenti ha riportato un utile del quarto trimestre di $ 1,11 per azione, al di sotto delle previsioni di $ 1,12, su vendite di $ 6,92 miliardi, che hanno superato le stime di $ 6,89 miliardi. La guida era peggiore: la società ha affermato di aspettarsi di vedere un EPS compreso tra $ 4,60 e $ 4,75 nell’anno fiscale 2022, al di sotto delle previsioni di $ 5,25.



Starbucks

(SBUX) le azioni sono scese dell’1% dopo che la società ha segnalato a profitto di 72 centesimi per azione, mancando stime di 80 centesimi per azione, su vendite di 8,05 miliardi di dollari, al di sopra delle aspettative per 7,95 miliardi di dollari.

Novarti (NVS) è scesa del 2,7% dopo che il colosso farmaceutico svizzero ha pubblicato risultati deludenti del quarto trimestre. L’EPS di $ 1,40 è stato inferiore alle aspettative di $ 1,42 e l’utile operativo principale di $ 3,82 miliardi ha mancato le stime di $ 3,86 miliardi.

Scrivi a Jacob Sonenshine a jacob.sonenshine@barrons.com e Jack Denton a jack.denton@dowjones.com