“Non ho ricevuto offerte da Cesena e Avellino”

Print Friendly, PDF & Email

E’ uno degli attaccanti più forti della Serie D. Un giocatore che, tolta la travagliata esperienza al Taranto due stagioni fa, ha realizzato 30 gol a Rimini, 28 a Rovigo, 23 con il Matelica, 20 la scorsa stagione nella Recanatese. Quest’anno è già a quota 8, sempre a Recanati. Il classico attaccante di categoria.

Stiamo parlando di Manuel Pera, classe 1984, ambito da diversi club importanti. In estate l’Avellino ci fece più di un pensiero, ora si è tuffato sopra il Cesena.

Dalle colonne del Corriede Adriatico lui giura amore alla Recanatese. “Interesse di Avellino e Cesena nei miei riguardi? Su queste voci non so dire molto devo essere sincero. Fa sicuramente piacere perché sono due grandi piazze, da Serie A, cadute purtroppo in questo campionato che a loro non compete per diversi motivi. Essere accostati a questi nomi è un onore, ma ora penso alla Recanatese e a fare bene. Qui mi sento a casa e voglio fare il massimo. E’ una società tranquilla, una piazza tranquilla senza troppe pressione. So cosa vorrebbe dire andare ad Avellino o Cesena, con stampa, tifosi, ed avere il fiato sul collo e tante pressioni. Per ora non so nulla, offerte non ne sono arrivate e ripeto, sto bene a Recanati”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Content is protected !!