Maggio 16, 2022

Macerata Sport

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Macerata Sport

Olimpiadi in diretta: eliminato l’hockey maschile statunitense e ultimi aggiornamenti

Olimpiadi in diretta: eliminato l'hockey maschile statunitense e ultimi aggiornamenti
credito…Dylan Martinez/Reuters

Alex Hall ha lanciato uno strillo quando il suo ultimo trucco è atterrato sulla pista in discesa, e questo è stato prima che gli arbitri gli dessero il punteggio per vincere. In seguito ha detto che è stato il miglior viaggio della sua vita.

“Oh,” disse, “sei stato elettrizzato.” “Non potevo credere di essere appena atterrato.”

Hall era uno dei tre americani che cercavano di radunarsi per il podio della medaglia all’evento di sci alpino freestyle maschile, sperando che il campo incentrato sull’Europa non facesse deragliare quei piani.

Due di loro l’hanno fatto: Hall ha vinto l’oro e Nick Goepper ha vinto l’argento in un’altra giornata di sole sotto lo zero al Genting Snow Park. Lo svedese Jesper Tjader ha vinto il bronzo.

In una competizione in cui è stato contato solo il miglior punteggio di un pattinatore, Hall ha stabilito il punto di riferimento all’inizio con un punteggio di 90,01 nelle prime tre manche. Tutti gli altri hanno trascorso una fredda mattinata cercando di adattarsi, ma nessuno l’ha fatto. Goepper è stato il più vicino, nel suo secondo round, segnando 86,48 punti.

“Va bene”, ha detto quando è uscito il risultato. “Considero.”

Entrambi gli americani hanno raggiunto la finale con grandi speranze e una storia emozionante. Goepper, 27 anni, ha cercato di completare un intero arcobaleno di medaglie, avendo vinto un bronzo nel 2014 e un argento nel 2018. Ha lottato con l’abuso di alcol e la depressione e ha parlato delle sue difficoltà dopo la sua esibizione nel 2018 a Pyeongchang, nel sud Corea.

READ  I gemelli di terra liberi abbreviano l'agente Carlos Correa in uno sbalorditivo affare da 105,3 milioni di dollari per tre anni

In un’intervista il mese scorso, Goepper ha detto che ne è felice Altri atleti sembrano sempre più disposti a discutere della loro salute mentale.

Colby Stephenson, 24 anni, ha avuto un incidente d’auto quasi fatale nel 2016, a tarda notte su una strada di campagna nell’Idaho. Trascorse giorni in coma, ma si riprese per tornare sul circuito mondiale e vincere i maggiori eventi. A queste Olimpiadi, ha vinto una medaglia d’argento nel big air ed è stato un contendente per un’altra medaglia nella discesa libera.

Invece, è arrivato settimo, incapace di atterrare in modo pulito nella gara che immaginava.

“Gli ho dato tutto quello che avevo”, ha detto dopo la sua ultima possibilità.

Oggi appartiene alla sala. Il 23enne è nato in Alaska ma è cresciuto principalmente in Svizzera, figlio di professori dell’Università di Zurigo. Non si è allenato fino all’età di 16 anni, quando è stato invitato dallo US Friske Team ad allenare nello Utah. Per un po’ pensò di gareggiare per l’Italia, dove sua madre apparteneva.

Quel background, liberato dai ceppi degli allenamenti e delle gare giovanili, lo nutriva di un po’ di spirito libero.

Era 16° nello scivolo acquatico alle Olimpiadi invernali di Pyeongchang 2018, proprio mentre la sua carriera stava decollando. Ha vinto la Coppa del Mondo quell’anno e gli X Games nel 2019. È stato terzo ai Campionati del Mondo l’anno scorso.

È alto, più di un metro e ottanta, ma spicca sui pendii soprattutto per la sua originalità.

“Lo vedrai fare un sacco di colpi, burro per il naso e modi creativi per trarre vantaggio dal corso”, ha detto l’allenatore di sci freestyle americano Dave Euler di Hall a dicembre. “È un utente del ciclo molto creativo.”

READ  LeBron James dei Lakers diventa il primo giocatore nella storia della NBA a raggiungere 10.000 punti, rimbalzi e assist

La competizione olimpica è stata lo spettacolo finale per la pista di downhill, un luogo notevole, ma temporaneo, fatto di neve progettato per sembrare parte della vicina Grande Muraglia cinese. La combinazione di rail, ostacoli e salti ha creato una miriade di possibilità, ma ha sconvolto alcuni dei migliori snowboarder e snowboarder del mondo. Hall e Goepper l’hanno adorato.

“Una volta standardizzato lo sport, lo ucciderai”, ha detto Guber. “Quindi se puoi lasciare la creatività e l’arte a noi, manterrà questo sport fresco”.

Questo è il motivo per cui Hall era considerato campione olimpico. Ha vinto grandi competizioni attraverso percorsi incredibili, ed è una tendenza continua di vincere sia nello sci freestyle che nello snowboard che preoccupa i puristi.

Ma mercoledì Hall ha portato un sacco di trucchi tecnici, sperando che i giudici lo premiassero per l’originalità piuttosto che per la rotazione.

Il suo ultimo salto è stato quello che ha fatto solo due volte prima, anche se è solo un giro di 900 gradi, la metà di quello che sono molti altri trucchi di questi tempi. Come lo descrisse Hall, fece un giro in aria in un senso, fermandosi e girando nell’altro senso prima di atterrare.

Ciò ha portato a uno spasso.

“Mi sono sempre detto: ‘Se non mi piace farlo, non ho davvero bisogno di farlo'”, ha detto Hall. “Quindi posso fare qualunque cosa mi porti tutta quella gioia.”

Il suo sorriso era mascherato da una mascherina, segno distintivo dei Giochi Olimpici svoltisi durante la pandemia. Ma i suoi occhi si illuminarono sotto le sopracciglia gelate. Indossava una bandiera americana sulle spalle e presto indossava una medaglia d’oro al collo.

READ  40 La migliore casco bici del 2022 - Non acquistare una casco bici finché non leggi QUESTO!