Portorecanati, Possanzini: “Mi dispiace per il risultato”

Print Friendly, PDF & Email

Resta sempre molto difficile la situazione di classifica del Portorecanati. Penultimo in classifica nel campionato di Eccellenza. A Tolentino, sul campo della capolista, la sconfitta è arrivata nei minuti di recupero (leggi articolo). Con 17 punti in 22 partite la squadra allenata da Matteo Possanzini occupa la penultima posizione di classifica (che equivale a retrocessione diretta) con cinque lunghezze di ritardo dalla zona playout.

“Non mi è dispiaciuto il Portorecanati visto al Della Vittoria – dice Matteo Possanzini – La forza del gruppo è l’arma migliore del Tolentino. Dovevamo tenerli lontani dalla porta e avere personalità e coraggio, cosa che ci è mancata nei primi venti minuti. Poi la squadra ha preso il campo, siamo stati padroni del secondo tempo. La soddisfazione più grande è stato vedere la mia squadra consapevole del proprio potenziale anche se penultima in classifica”.

“Mancano 12 partite, ci sono 36 punti a disposizione – ha concluso Possanzini – Se siamo stati in grado di giocarcela sul campo del Tolentino primo in classifica possiamo farlo anche altrove. Mi dispiace per il risultato, faccio i complimenti ai ragazzi. Auguro il meglio al Tolentino, dove sono stato.  Spero che arrivi in fondo perché ha tutto per vincere”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Content is protected !!