Terza vittoria consecutiva per la Feba

Print Friendly, PDF & Email

La Feba Civitanova Marche continua il suo 2019 positivo. Le momo’ piegano il Gruppo Stanchi Roma per 59-39 riuscendo a mantenere l’imbattibilita’ casalinga nel nuovo anno.

Un altro successo prezioso per le ragazze di coach Nicola Scalabroni che riescono a piegare una coriacea Roma e si confermano dopo il bel successo esterno sul campo di Bologna. Buone le prove per Veronica Perini, tornata a pieno servizio dopo l’infortunio, e della 2001 Alessandra Orsili sempre piu’ convincente.

Primo quarto in equilibrio con le momo’ che trovano il +3 grazie alla tripla di Perini. Roma e’ squadra ostica e rimane attaccata alla partita, grazie alle giocate di Piacentini e trova il sorpasso con il canestro di Verrecchia, 11-12 a 2′ dal termine. Le biancoblu piazzano un break di 5-0 e chiudono avanti sul 18-15. Nella seconda frazione la Feba tocca il 23-17 a 6’16” dal termine ed incrementa grazie ad un break di 7-0, 30-21, con Perini ed Orsili sugli scudi. Si chiude sul 32-23.

Alla ripresa delle ostilita’ le ragazzze di coach Scalabroni trovano un altro break mortifero di 9-0 che porta il punteggio sul 41-23 a 6’38” da giocare. Le ospiti tentano il rientro con la solita Piacentini e chiudono sul 46-33. Nell’ultimo quarto si segna poco da ambo le parti, poi nel finale Perini e De Paquale piazzano la zampata vincente. Si chiude sul 59-39 per le momo’. “Non è stata una bella partita – commenta coach Nicola Scalabroni – a livello di prestazione siamo andati meno bene rispetto alle ultime uscite. Nonostante una partita poco convincente però abbiamo ottenuto una bella vittoria, con un ampio margine, ed abbiamo dimostrato che in una serata in cui abbiamo fatto meno canestro del solito, siamo riusciti con la squadra a portare a casa i due punti: infatti hanno fatto canestro altre ragazze e siamo riuscite a fare canestro in altre situazioni, oltre a difendere forte. Questo è da sottolineare oggi ed è molto importante anche perché questa era una partita difficile per noi, visto che venivamo dal successo di Bologna e c’era il rischio di avere troppa euforia, invece siamo state concentrate per tutta la gara”.

FEBA CIVITANOVA MARCHE – GRUPPO STANCHI ROMA 59-39

CIVITANOVA: Maroglio ne, Orsili 17, Ortolani 5, Paoletti 2, Perini 22, Bocola 2, Trobbiani, De Pasquale 8, Marinelli ne, Giuseppone 3, Pelliccetti ne, D’Amico All. Scalabroni

ROMA: Volponi, Raveggi 4, Vignali, Piacentini 13, Russo 2, Gelfusa 2, Cirotti 6, Bernardini 4, Borsetti, Verrecchia 8, Perrotti ne, Raiola All. Casadio

Arbitri: Caravita e Grazia

Parziali: 18-15, 32-23, 46-33, 59-39

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Content is protected !!