“Vogliamo vincere il campionato, puntiamo all’Eccellenza”

Print Friendly, PDF & Email

“Abbiamo fatto una grandissima prima parte di stagione, puntiamo all’Eccellenza”. Senza troppi giri di parole, il dirigente del Valdichienti Ponte, Marco Pazzarelli, dichiara a il Resto del Carlino che l’obiettivo della società è la vittoria del campionato. “Quest’anno siamo li è vogliamo centrare l’obiettivo, poi ogni stagione è una storia a se, ma noi non ci tiriamo indietro nemmeno se in futuro dovesse esserci la possibilità di vincere l’Eccellenza senza fare pazzie e puntando sempre a valorizzare i giovani del nostro vivaio”.

“Il 2018 è stato un anno splendido – ha spiegato Pazzarelli – Non siamo mai stati battuti. L’ultima sconfitta è stata nel 2017, a Muccia, nel turno inaugurale di Prima Categoria”.

Nell’ultimo periodo il Valdichienti Ponte ha rallentato un po’ la marcia.

“Abbiamo pareggiato due gare: ci sta quella con la Civitanovese, mentre a Montalto non siamo riusciti a sbloccare il risultato nonostante una gara d’attacco. La squadra ha fatto sempre il proprio dovere. Luigi Giandomenico è il migliore allenatore visto in queste categorie”.

A proposito della partita con la Civitanovese, Pazzarelli ha detto: “Mi aspettavo che l’arbitro avrebbe espulso Marino per i tanti falli, se ciò si fosse verificato sarebbe stata un’altra partita”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Content is protected !!